Breaking News

Vicenza, cacciatori entrano in un fondo privato e minacciano i proprietari col fucile

Padre e figlio vanno a caccia, entrano in una proprietà privata e quando vengono invitati ad andarsene minacciano pesantemente i proprietari col fucile e con uno spray urticante.

La vicenda è avvenuta alle 8 di ieri in strada di Gogna a Vicenza, protagonisti un cacciatore ultra ottantenne e il figlio di 38 anni. I due hanno individuato una preda e l’hanno inseguita nonostante si fosse rifugiata all’interno di un fondo agricolo dove vengono coltivati alberi da frutto di proprietà di un 53enne. Quando quest’ultimo ha notato i due estranei all’interno della sua proprietà li ha invitati ad andarsene e a qual punto è scoppiata una lite: il 38enne ha tirato fuori una bomboletta spray e l’ha spruzzata sugli occhi del proprietario. Il malcapitato ha inviato ad urlare e i suoi due figli sono corsi fuori in suo aiuto chiedendo ai due cacciatori di andare via. L’anziano ha impugnato il fucile e lo ha puntato verso i due ragazzi minacciandoli con queste parole: “Fermi o vi ammazzo” e insieme al figlio è scappato.

La polizia, allertata da uno dei figli della vittima, è arrivata sul posto ed è stata indirizzata da altri cacciatori verso il luogo in cui i due avevano parcheggiato l’auto. Di padre e figlio nessuna traccia ma i poliziotti sono riusciti a risalire a loro grazie alla targa della macchina. Alle prime luci dell’alba gli agenti delle volanti si sono presentati a casa del cacciatore, in via Einaudi, dove hanno sottoposto a sequestro preventivo circa una decina di fucili tutti di proprietà dell’uomo. Nell’abitazione è stata trovata anche la bomboletta spray che ha causato al proprietario del fondo lesioni giudicate guaribili in cinque giorni ma sembra che i danni siano maggiori perché molto probabilmente è stata danneggiata la cornea.

I due cacciatori rischiano una denuncia per violazione di domicilio, minacce e aggravate e lesioni.

Secondo le norme vigenti i cacciatori possono entrare in fondi privati tranne nel caso in cui il territorio sia delimitato da una recinzione ben evidente. In questo caso il terreno era delimitato da un filo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *