Breaking News

Vicenza, avvicina le donne e si masturba. Terzo episodio In città

Un individuo si aggira per Vicenza e alla vista delle donne inizia a spogliarsi e a toccarsi, sembra insomma che si tratti di un mastrurbatore seriale. L’uomo probabilmente è lo stesso che ha dato vita a questo tipo di esibizioni negli ultimi mesi in varie zone della città.

L’ultimo episodio denunciato vede come vittima prescelta una signora di 48 anni. La donna alle 21 di ieri sera è salita a bordo della sua auto parcheggiata in via Chiodi per portarla nel garage di via Zampieri. Prima di accendere il motore ha notato la presenza di un uomo, poco più che ventenne, che si avvicinato al finestrino iniziando a spogliarsi e toccarsi. La donna spaventata è partita per raggiungere il garage ma una volta sul posto si è ritrovata lo stesso individuo davanti ancora intento a toccarsi incurante del fatto che lei avesse iniziato a suonare il clacson per chiedere aiuto. Solo quando il basculante si è chiuso la signora si è sentita al sicuro e ha chiamato il 112, ma stamattina ha sporto denuncia in Questura. La donna ha fornito una descrizione dettagliata dell’uomo: circa 25 anni, di statura media, fisico normale, con addosso una tuta, la testa coperta dal cappuccio della felpa e il visto nascosto da un cappellino a punta con elastico che solitamente si usa alle feste di compleanno.

Molto probabilmente si tratta dello stesso soggetto che ha agito allo stesso modo lo scorso 30 settembre in via Arzignano, a farne denuncia era stata una ragazza che lo ha descritto allostesso modo della signora e anche in quella occasione indossava una tuta. Un altro episodio si era verificato una sera del mese scorso in via Quadri, nella zona di Parco Città: una donna ha riferito di aver visto un uomo in tuta che l’ha seguita fino a casa e mentre stava per entrare ha iniziato a toccarsi.

La polizia ha fatto partire le indagini per capire se si tratta dello stesso individuo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *