Breaking News
Alessandra Moretti
Alessandra Moretti

Elezioni regionali 2015, sarà Alessandra Moretti l’anti Zaia?

Sarà Alessandra Moretti a confrontarsi con Luca Zaia nelle elezioni regionali del 2015? E’ probabile, per quanto sia ancora presto per dirlo. Qualcosa di più si saprà certamente entro la fine della prossima settimana, dato che già lunedì la direzione regionale del Pd si riunirà cercando i presupposti per arrivare presto a una decisione.

Si dovrà decidere soprattutto se la scelta del candidato da opporre a Zaia dovrà essere fatta con le primarie oppure no, sebbene ormai sembri piuttosto improbabile che alla fine questo avvenga. D’altro canto, scegliere i candidati attraverso le primarie è un po’ una tradizione di questo partito, sebbene la consuetudine debba farsi partire solo da pochi anni. Una parte dei democratici quindi non gradirebbe se si scegliesse il candidato su cui puntare nel chiuso delle segreterie. Ma se invece sarà così, il candidato designato sarà proprio la fascinosa nuova signora della politica vicentina.

Ieri, nella sede nazionale di Pd, a Roma, si sono messi i primi punti fermi, andando anche un po’ alla conta. A contendere la palma di anti-Zaia ad Alessandra Moretti erano la deputata trevigiana Simonetta Rubinato ed un altro vicentino, vale a dire Giorgio Santini, oggi senatore ed in passato uomo di punta della Cisl nazionale.

Era stato proprio quest’ultimo a sollecitare l’incontro, nel quale prendere la decisione, incontro che ha visto partecipare anche il segretario Dem de Veneto, Roger De Menech, e il vicesegretario nazionale Lorenzo Guerini. L’avrebbe spuntata dunque la Moretti, che sembra avere anche l’appoggio di gran parte degli amministratori locali democratici veneti. Senza contare le 230mila preferenze che è riuscita a raccogliere in primavera alle elezioni europee.

Un commento

  1. Se il Pd non ha nessun altro da presentare sarà un bel casino. Non credo che la Moretti abbia capacità di governare una regione come il Veneto. Bella donna, molta lingua sciolta ma buon senso poco. E’ una renziana boriosa. I veneti fanno meglio a riconfermare Zaia se non vogliono finire nei casini totali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *