Cronaca

Vicenza, rubati 255 chili di sigarette al Monopolio di Stato

Dovevano essere proprio dei fumatori accaniti i ladri che hanno messo a segno una spaccata ai danni del magazzino di Vicenza del Monopolio di Stato, in via dell’Edilizia, portando via ben 255 chili di sigarette. Alle 22.50 di ieri gli addetti alla vigilanza Axitea, durante le operazioni di controllo, hanno notato che la porta del locale era stata sfondata e hanno allertato la polizia. Per sfondare il portone del magazzino i malviventi si sono serviti di due furgoni come ariete, uno azzurro, trovato abbandonato nelle vicinanze ancora acceso e uno bianco.

Il furgone azzurro usato come ariete
Il furgone azzurro usato come ariete

Le telecamere hanno evidenziato come sei o sette persone, in pochissimi minuti, abbiano messo a segno il colpo portando via i tabacchi custoditi in scatoloni. 255 chili, si diceva, di sigarette marca Diana, Merit, Camel, Marlboro, Marlboro rosse, per un totale di 11 mila 100 pacchetti del valore complessivo di 55 mila 500 euro.

I poliziotti, nel corso di una perlustrazione, hanno trovato un pacchetto di sigarette Diana in via della Meccanica e una prostituta che svolgeva la sua attività in quella zona ha riferito di aver visto passare un furgone bianco poco prima del loro arrivo. Ora sono in corso le indagini per risalire ai colpevoli e per capire se il furgone bianco sia lo stesso di quello rubato pochi giorni fa a Passo di Riva per il quale era stata sporta denuncia.

M. Z.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button