Provincia

Vicenza ha un nuovo comandante dei carabinieri, Emanuele Spiller

Cambio della guardia al comando dei Carabinieri per quanto riguarda la città di Vicenza. Il nuovo comandante è il maggiore Emanuele Spiller, 37 anni, laureato in giurisprudenza, originario di Sommacampagna, sposato e con un figlio. Spiller giunge dalla compagnia di Cesenatico, in precedenza ha prestato servizio a Valledoria, in provincia di Sassari e nel reparto del Nucleo Operativo e Radiomobile in Calabria. Il maggiore, che prende il posto del capitano Livio Rocchi trasferitosi a Roma, ha iniziato la sua attività nella città berica lo scorso otto settembre.

“Il primo approccio con Vicenza è stato positivo – dice Spiller – Le problematiche della città le conosciamo tutti: sono i reati predatori ai quali presto molta attenzione e la droga. Questo è un problema molto diffuso al nord Italia e lavorerò per arginarlo. Sono questi i due percorsi da seguire fin dall’inizio”. Il maggiore si augura una collaborazione da parte di tutti: “Poter lavorare e collaborare con la cittadinanza, con le altre forze di polizia e le associazioni è importante per svolgere un buon lavoro”.

Monica Zoppelletto

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button