Economia

Vicenzaoro Fall dal 6 al 10 settembre in Fiera di Vicenza

Torna come ogni anno, con la rinfrescata di settembre, l’edizione autunnale di Vicenzaoro, la manifestazione che è ormai un punto di riferimento per il comparto orafo e gioielliero internazionale. Sebbene in anticipo sull’autunno vero e prorio, l’evento di questo periodo, come tutti sanno, va sotto il nome di Vicenzaoro Fall, ed è in programma dal 6 al 10 settembre alla Fiera di Vicenza. L’inaugurazione avverrà con il consueto incontro dibattito, che questa volta è intitolato “Metamorphosis: la sfida del bello e ben fatto nella nuova economia globale”.

L’appuntamento è per sabato 6 settembre, alle 18.30 al Palladio Theater di Fiera di Vicenza. Moderatore sarà Andrea Beretta Zanoni, professore ordinario di Strategia Aziendale all’Università di Verona. Saranno affrontate alcune questioni importanti per il Made in Italy dell’oreficeria e la gioielleria e la sua competitività nel mercato globale: dalla struttura dimensionale del sistema orafo italiano, allo scenario evolutivo del mercato internazionale, fino alle politiche di marchio e ai possibili percorsi di crescita delle aziende.

Sono previsti gli interventi di Matteo Marzotto, presidente di Fiera di Vicenza, Enrico Zanetti, sottosegretario all’Economia e Finanza, Riccardo Monti, presidente Ice (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane), Raffaello Napoleone, amministratore delegato Pitti Immagine Srl, Giuseppe Viola, chief financial and operations officer Damiani Group, Davide Cassani, commissario tecnico della Nazionale Italiana di Ciclismo.

“Vicenzaoro Fall – spiegano gli organizzatori – riunirà 1200 marchi, provenienti da 30 paesi esteri e da tutti i distretti orafi italiani. Tra gli appuntamenti più importanti, la terza edizione degli Andrea Palladio International Jewellery Awards, in programma domenica 7 settembre, a partire dalle 19, presso l’azienda Zambon Group, a  Vicenza, in via della Chimica 9. Una giuria d’eccezione, presieduta dal Maestro Gianmaria Buccellati, premierà le eccellenze internazionali nelle otto categorie previste dal Premio”.

Sarà invece dedicata ai giovani talenti e alle aziende orafe e gioielliere del territorio vicentino la mostra “Gioielli Sentimentali”, allestita nella passeggiata dei padiglioni 4/3 a cura di Alba Cappellieri, professore di Design del Gioiello del Politecnico di Milano. “Vi saranno esposti – sottolineano ancora gli organizzatori – i migliori progetti che hanno partecipato al Concorso Next Jeneration Jewellery Talent Contest 2014, selezionati per la miglior interpretazione del design come portavoce di un’ampia gamma di sentimenti: l’amore, l’amicizia, la fedeltà, la maternità, l’onore, la patria, il dolore o il lutto. Contestualmente, sarà lanciato il bando per l’edizione del Next Jeneration Jewellery Talent Contest 2015, il cui tema sarà Un gioiello per la pace”.

Ampio spazio verrà riservato a Trendvision Jewellery + Forecasting, Osservatorio indipendente di Fiera di Vicenza che individua le tendenze nel mondo della gioielleria e specializzato nella decodificazione dell’orientamento della moda del gioiello. Sabato 6 settembre alle 10.00, nel Padiglione 7.1, Sala 7.1.2°, sarà presentato in anteprima mondiale il Trendbook 2016+, una guida che contiene le direzioni di stile, di prodotto e i forecast sulle tendenze destinate ad influenzare la progettazione, la produzione e la distribuzione del gioiello dal 2016 in poi.

Tra gli altri appuntamenti, l’incontro di domenica 7 settembre, alle 16., al Palladio Theatre, su “I Diamanti sintetici”, organizzato da Fiera di Vicenza, Cibjo (Confederazione Mondiale della Gioielleria), Geci (laboratorio leader nella classificazione e nell’identificazione dei materiali gemmologici) in collaborazione con Federpreziosi Confcommercio. A Vicenzaoro Fall sarà inoltre presente una preview di Vicenzaoro The Boutique Show, concept espositivo che verrà introdotto da gennaio 2015 per favorire l’incontro tra la domanda internazionale e l’offerta del settore orafo e gioielliero.  Da segnalare infine che, in maggio, Fiera di Vicenza e il Dubai World Trade Centre hanno costituito la nuova Società “DV Global Link”, che porterà all’organizzazione di Vicenzaoro Dubai, evento orafo e gioielliero in programma dal 23 al 26 aprile 2015 nella capitale dell’Emirato. “Si apre così – commentano conlcludendo gli organizzatori – un nuovo capitolo nel comparto dell’oreficeria e della gioielleria a livello globale, un vero e proprio ponte tra Occidente e Oriente, tra il bello e ben fatto italiano e il potenziale degli Emirati Arabi Uniti che negli anni ha incrementato la propria domanda per i beni di lusso Made in Italy”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button