Arte, Cultura e Spettacoli

A Thiene c’è la mostra del pittore Carlo Martini

E’ visitabile da alcuni giorni, a Thiene, alla Galleria d’Arte moderna, la mostra personale dell’artista Carlo Martini. Nato a Thiene nel 1965, martini vive a Zugliano e lavora come graphic designer nella la propria agenzia di Comunicazione e Marketing, a Sarcedo. Dopo il diploma si dedica al mondo della grafica pubblicitaria, con un piede anche in quello della pittura a partire dal 2006, quando entra a far parte di alcune associazioni artistiche locali, e in particolare del Gruppo Artisti Zugliano, con il Giampietro Cavedon.

Carlo Martini, "Dissonanze", 2014, 75x75
Carlo Martini, “Dissonanze”, 2014, 75×75

In quel periodo Martini si dedica anche alle tecniche dell’incisione, acqueforti e acquetinte, e contemporaneamente studia e sperimenta il proprio percorso pittorico, sviluppando soggetti prevalentemente femminili in stile figurativo. Poi, nel 2012, cambia stili, tecniche e soprattutto soggetti, dedicandosi ai temi dell’archeologia industriale e dei fabbricati in disuso o abbandonati. Il suo nuovo percorso artistico viene riconosciuto nell’opera “Old Factory Zerocon il 1° Premio all’11° Concorso Regionale di Pittura di Zugliano del 2012. Questa la. motivazione: “Per l’originalità del soggetto e l’elevata qualità tecnica supportate da uno studio approfondito, attraverso il quale l’ambiente della fabbrica dismessa rivive di una nuova luce archeologica. Negli ultimi tempi Martini ha realizzato opere di medie e grandi dimensioni, utilizzando prevalentemente acrilici su fondi polimaterici, ed anche stampe su pannelli rigidi, spesso dedicati al tema all’abbandono industriale e umano. La mostra resterà aperta fino a lunedi 22 settembre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button