Sport

Real Vicenza, pareggio in extremis con il Renate

Un pareggio conquistato all’ultimo secondo e il rammarico di non aver portato a casa tre punti che sarebbero valsi il primo posto in classifica. Il Real Vicenza contro il Renate non molla e lo spirito combattivo viene premiato quando manca davvero pochissimo al triplice fischio grazie a Cristini che segna il gol del 2 – 2. Mister Marcolini deve fare i conti con le assenze del reparto difensivo che lo costringono a fare delle modifiche alla formazione facendo giocare dei giovanissimi. I biancorossi scendono in campo col solito 3-5-2 con Galuppini e Bruno in attacco.

Nel primo tempo non ci sono occasioni clamorose da entrambe le parti, le squadre si studiano ma non si fanno male. Solo negli ultimi minuti la Renate prova a farsi sentire con un colpo di testa Gavazzi e subito dopo con Bruno che butta di poco a lato un tiro potentissimo.

Il secondo tempo è tutta un’altra cosa e nella ripresa vengono segnati ben quattro gol, due par parte. La squadra ospite passa subito in vantaggio al 48′ con un eurogol di Mantovani. Il Real non sta a guardare: al 56′ Dalla Bona tira una splendida punizione, Cincilla non ci arriva e i padroni di casa si portano sull’1 – 1. Si giocano quasi tutti in attacco i secondi quarantacinque minuti e al 69′ il Renate va ancora in vantaggio, sempre con Mantovani che con una bella punizione beffa Tomei. Le emozioni forti, soprattutto per i tifosi vicentini, si hanno nei minuti finali, meglio dire secondi. Il quarto uomo ha già esposto il tabellone luminoso che indica 4 minuti di recupero e proprio nei secondi finali il gioco viene fermato a causa dell’infortunio di Morotti che costringe Boldini al cambio in extremis. Il direttore di gare decide di proseguire per alcuni secondi e al 95′ Cristini con un gran tiro mette la palla in rete e porta la squadra di nuovo in parità.

Il Real Vicenza vede sfumata la possibilità di agganciare il Bassano al primo posto in classifica ma esce dal Menti con un pareggio importante e conquistato all’ultimo secondo.

Real Vicenza 2 – Renate 2

REAL VICENZA (3-5-2): Tomei; Beccaro (Chiarello), Calcagnotto, Piccinni; Lavagnoli, Cristini, Dalla Bona (Odogwu), Pavan (Ungaro), Vannucci; Bruno, Galuppini. All. Marcolini

RENATE (4-3-3): Cincilla; Muchetti, Gavazzi, Adobati, Morotti (Di Gennaro); Scaccabarozzi, Malgrati, Mantovani; Iovine, Florian (Curcio), Chimenti (Bonfanti). All. Boldini

Marcatori: Mantovani (R), Dalla Bona (RV), Mantovani (R), Cristini (RV)

Ammoniti: Iovine (R), Mantovani (R), Malgrati (R), Dalla Bona (RV), Muchetti (R)

Arbitro: Giosuè Mario D’Apice di Arezzo

Monica Zoppelletto

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button