Sport

Calcio, c’è Vicenza – Bari. Lopez: “Tutti ci fanno i complimenti”

Domani sera il Vicenza, reduce da una bella prestazione contro il Perugia, ospiterà al Menti il Bari uscito vittorioso dal campo del Livorno. I biancorossi stanno affrontando un tour de force e mister Lopez deve fare i conti con i tanti infortuni che hanno colpito la squadra. Ma il tecnico è ottimista e crede nei suoi ragazzi: “A Perugia, – dice – secondo me, se non avessimo avuto la sfortuna di dover fare tre cambi per gli infortuni avremo potuto vincere. Uscire così da Perugia ci ha fatto capire che la Serie B è una categoria in cui possiamo stare, malgrado tutte le difficoltà. In queste gare non abbiamo mai sfigurato, è stato un dispendio di energie ma ai ragazzi questo ha dato consapevolezza”.

Il Vicenza in effetti ha ricevuto tanti complimenti dagli avversari, in primis dal presidente del Perugia, che ha detto a Lopez di non aver mai trovato una squadra che li abbia messi così in difficoltà. Sulla stessa linea d’onda Mangia, convinto che i biancorossi siano una squadra importante e interessante, malgrado gli ultimi innesti siano arrivati sei giorni fa e sia stata costruita per giocare in Lega Pro.

“Anche quelli del Latina si sono complimentati – ha proseguito il tecnico – e pure quelli del Trapani. Se tutti ci fanno i complimenti vuol dire che qualcosa di buono lo stiamo facendo anche tra un milione di difficoltà. L’obiettivo, siamo sinceri, è solo ed esclusivamente la salvezza. È un momento difficile e la difficoltà è anche fare tre partite a settimana e il fatto di avere quattro giocatori infortunati e tutti alle ginocchia. Da qui a un mese spero di aver recuperato gli infortunati e i nuovi arrivati, vorrei avere la possibilità di alternarli e non far giocare sempre gli stessi elementi. Ci stiamo allenando pochissimo, stiamo cercando di lavorare con la testa e di fare un lavoro di recupero. Cocco è disponibile ma non me la sento proprio di rischiarlo, lo porto in panchina”.

Infine una considerazione di Lopez sul prossimo avversario: “Il Bari è una squadra forte, ha cambiato gioco un paio di volte e non sappiamo cosa aspettarci. È una squadra allenata bene da un allenatore che è stato anche della Nazionale. Ci metteranno in difficoltà perché sono di altissimo livello e hanno  grandissima qualità”.

Monica Zoppelletto

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button