Cronaca

Cronaca flash

Ruba uno zaino a Campo Marzo, preso marocchino –

Pensava di passare inosservato tra la folla di ieri a Campo Marzo a causa della domenica senza auto, invece gli agenti delle volanti lo conoscono bene e lo hanno subito scoperto con la refurtiva. L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio nella zona verde della città vicino alla stazione. Una donna aveva appoggiato il suo zaino a terra e un uomo di nazionalità marocchina, approfittando della confusione, lo ha portato via dandosi alla fuga. La donna ha dato l’allarme ai poliziotti che erano nei paraggi e loro, appena hanno visto quel volto noto con uno zaino, lo hanno bloccato. Una volta controllato il contenuto sono risaliti alla proprietaria grazie ai documenti all’interno. Il nordafricano è stato denunciato.

Furto alla Ferrarese Impianti

Furto dal magro bottino alla ditta Ferrarese Impianti srl di viale della Tecnica, nella zona industriale di Vicenza. Ignoti si sono intrufolati all’interno dell’azienda che si occupa di installazione e manutenzione di impianti di condizionamento: dopo aver rovistato un po’ ovunque, hanno dovuto accontentarsi di asportare poche centinaia di euro dal fondo cassa. Sul posto sono intervenuti gli agenti della volanti che hanno avviato le indagini per cercare di risalire ai malviventi.

Incendio in contrà San Pietro, auto distrutta

Un atto vandalico è costato caro a una donna che ha visto la propria auto distrutta dalle fiamme. Erano circa le 4 quando ignoti hanno lanciato un fiammifero o un petardo all’interno di un cassonetto della carta in contrà San Pietro a Vicenza. L’incendio che è divampato si è propagato a una Mercedes classe A parcheggiata a fianco: non è bastato a salvarla il pronto intervento dei vigili del fuoco, accorsi sul posto. I danni ammontano ad almeno 15 mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button