ProvinciaVicenzareport

Treni, Marano denuncia i disagi sulla tratta Vicenza – Schio

Anche il Comune di Marano si associa agli altri comuni del vicentino serviti dalla tratta Vicenza-Schio che in questi giorni stanno lamentando l’inadeguatezza comunicativa dimostrata da Trenitalia nell’informare i cambi di orario estivi ai propri passeggeri e la sostituzione dei treni soppressi con il servizio di autobus.

Proprio il disagio espresso da tanti maranesi nei giorni scorsi, assieme alla preoccupazione crescente dei genitori in vista della partenza delle scuole a settembre, ha indotto il sindaco di Marano, Piera Moro, a scrivere una lettera di rimostranze al direttore regionale di Trenitalia in cui si fa portavoce dei tanti studenti e lavoratori che stanno subendo ritardi e disagi.

Nella lettera, il sindaco invita “tutti i cittadini che hanno bisogno di spostarsi con il treno di collegarsi al nostro sito che riporta tutti gli orari. Se fossimo stati informati prima, – continua – avremmo sicuramente evitato disagi inutili ai cittadini. Ci sembra corretto sottolineare che i cittadini essendo clienti di un servizio devono essere riconosciuti come tali anche quando il servizio viene modificato o soppresso”.

Il Comune tiene anche ad informare tutti i cittadini “che per quanto riguarda Marano, il bus non parte dalla stazione, ma da Viale Europa n. 62, nell’area LIDL”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button