Economia

Commercio, partono i corsi di Esac Formazione

“E’ nei periodi di crisi economica e di evoluzione del mercato che il lavoro deve arricchirsi di conoscenze e capacità nuove, se si vuole stare al passo con i tempi e dare più competitività alle aziende”. E’ questo il punto di vista di Confcommercio Vicenza, ed è in quest’ottica che la sua divisione operativa Esac Formazione ha individuato una serie di opportunità. A partire da settembre, infatti, nella sede Esac di Creazzo, si terranno dei corsi finanziati dall’Ente Bilaterale Settore Terziario di Vicenza e dall’Ente Camerale berico.

Ernesto Boschiero
Ernesto Boschiero

“Si tratta di un’ottima occasione – spiega Confcommercio – per gli imprenditori e per i dipendenti delle aziende vicentine di usufruire di ore di formazione completamente gratuite.  Le proposte riguardano sia l’area aziendale che l’area food e sono modulate in 3 o 4 incontri, in orario serale o diurno, a seconda dei temi. Gli argomenti sono molteplici e studiati per dare risposta alle esigenze di approfondimento segnalate dalle stesse aziende”.

I corsi dell’area aziendale in partenza lunedì 15 settembre sono: “Spagnolo base”; “Corso base di finanza aziendale per non specialisti”; “Web business: le aziende e i social network”; “Vetrinistica e visual merchandising base”.

Martedì 16 settembre, dalle 19.30 alle 22.30, si terrà il primo dei 5 incontri previsti sul tema “Di padre in figlio. Come gestire il passaggio generazionale in azienda”. Sempre martedì 16, in orario serale, prende il via il corso di “Inglese base”. Mercoledì 17 settembre sono invece in programma le prime lezioni dei corsi “Controllo di gestione” e “L’approccio Lean nella gestione d’impresa”. Completano il calendario delle proposte formative i corsi: “Le logiche per la formazione del bilancio”; “Come risparmiare ed investire in tempi di crisi” e un corso di “Public speaking”. Per quanto riguarda l’area food, il calendario corsi è altrettanto ricco ed interessante. Si inizia lunedì 15 settembre con “Business lunch: nuove idee per piatti unici”, rivolto in particolare ai ristoratori, e  “Barman base”, per gli operatori di pubblici esercizi.

Altre proposte formativen, pensate per i titolari e i dipendenti di ristoranti, bar, pizzerie, sono in programma nei giorni successivi: martedì 16 settembre, prende il via il corso “Alta cucina: antipasti e primi piatti vegani”; mercoledì 17 settembre si terrà un incontro di “Degustazioni dell’olio d’oliva”; lunedì 22 settembre un corso, in un’unica giornata, su “La gelateria naturale: nudo o vestito, il gelato in essenza”; Mercoledì 24 settembre, il corso “Finger food d’autore”.

“Dal contatto continuo con le aziende del settore commercio, turismo e servizi – ha sottolineato Ernesto Boschiero, direttore di Confcommercio Vicenza – vediamo che sono le aziende che credono nella formazione quelle che ottengono i risultati migliori, o che riescono a superare meglio le sfide del mercato. L’apprendimento di nuove conoscenze genera infatti non solo sviluppo della persona, cioè accrescimento individuale, nuovi stimoli, nuove idee, ma si espande migliorando l’organizzazione di appartenenza e la sua competitività. Con Esac Formazione puntiamo a questo obiettivo, con proposte sempre nuove di corsi che guardano al futuro, tenuti da docenti capaci di trasferire non solo informazioni ma anche passione e motivazioni. Siamo convinti che l’aggiornamento degli operatori del settore debba diventare una costante”.

Tutte le schede dei singoli corsi, con tutte le informazioni, i programmi e le modalità di iscrizione, sono consultabili sui siti: www.esacformazione.it o www.universitadelgusto.it. Per parlare invece direttamente con un addetto di Esac Formazione il numero da chiamare è lo 0444 964300.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button