Vicenzareport

Vicenza e provincia in breve

Alessio Odoni nuovo segretario provinciale della Filcams Cgil –

Il direttivo della Filcams Cgil di Vicenza (Federazione italiana lavoratori commercio, alberghi, mense e servizi), composto da 52 persone, ha eletto il nuovo segretario generale provinciale. A ricevere la quasi totalità dei voti è stato Alessio Odoni, 37 anni, di Malo, già nella segreteria della Filcams provinciale da alcuni anni. Viene dal settore del commercio e della grande distribuzione. In passato ha lavorato come operaio e successivamente come impiegato nell’industria. In segreteria provinciale sono stati eletti Luca Cislaghi, Susanna Viviani, Natascia Frabetti (Bassano), Antonio Cunsolo (Ovest vicentino) e Lia Colpo (Alto vicentino). “La crisi morde ancora, – ha commentato Odoni – purtroppo registriamo cali dei consumi nel commercio con picchi fino a meno 30%. Non solo: gli ammortizzatori sociali in deroga sono in via di esaurimento, e poi abbiamo il problema delle aperture festive e il continuo taglio degli appalti che colpisce i lavoratori delle cooperative e delle ditte di servizi e pulizie. Proprio in questo settore c’è un gran lavoro da fare per sostenere quelle lavoratrici che hanno contratti con pochissime ore, tanto da avere un reddito sotto la soglia della povertà”.

Da oggi riconosciute a Vicenza 16 nuove attività commerciali storiche

Alle 37 botteghe storiche già riconosciute dal Comune di Vicenza dal 2002, si affiancano da oggi anche 16 attività storiche. La novità deriva dalla modifica al regolamento per l’insediamento delle attività commerciali apportata l’anno scorso dal consiglio comunale per estendere il prestigioso riconoscimento, che assicura alcuni benefici fiscali, anche a quei negozi, esercizi pubblici e attività artigianali esistenti sul territorio che, pur possedendo il requisito dei 40 anni di attività (per gli esercizi commerciali o pubblici esercizi), o 35 anni (per le attività artigianali), non potevano far domanda al settore politiche dello sviluppo in quanto privi di altri requisiti, come il non aver mai cambiato sede nel tempo o perché i locali non presentano elementi di particolare pregio architettonico o gli arredi non hanno particolare interesse culturale e storico. “In linea con l’obiettivo di rendere il centro storico più interessante e di qualità – ha spiegato l’assessore alla partecipazione Annamaria Cordova – abbiamo accolto le domande presentate, quasi tutte di attività situate all’interno delle mura. La loro storia dimostra che lavorando bene, offrendo un servizio di qualità al cittadino e alla comunità, i negozi magari si spostano e si ampliano, ma restano”.

Bassano, modifiche alla viabilità giovedì 10 luglio

Giovedì 10 luglio 2014, a Bassano del Grappa, in occasione dell’inaugurazione del nuovo Montegrappa Italia Flagship store in piazza Garibaldi, la circolazione stradale subirà alcune modifiche finalizzate a garantire la sicurezza dei partecipanti all’evento e del pubblico che vorrà assistere. In particolare dalle ore 14 fino alla mezzanotte sarà vietata la circolazione in via Vittorelli, piazza Garibaldi lato nord e via Vendramini per consentire l’allestimento delle strutture richieste dagli organizzatori e il regolare svolgimento della manifestazione. Per i residenti nelle suddette vie la chiusura scatterà alle ore 16. Sempre a partire dalle ore 16 e fino alla conclusione della manifestazione, in considerazione dell’affluenza di pubblico prevista, sarà vietata la circolazione in via Museo, via Barbieri. Dalle ore 18 sarà inoltre vietata la circolazione in via Bellavitis lato est, piazza Libertà, via Matteotti, via Roma.

“Sorsi d’autore” a Piazzola sul Brenta, Vittorio Feltri a Villa Contarini 

Terzo appuntamento della rassegna “Sorsi d’autore”, il Festival promosso da Fondazione Aida, Regione del Veneto, Istituto Regionale Ville Venete e Associazione Famiglie dell’Amarone d’Arte, in collaborazione con Fondazione Antonveneta e il patrocinio dell’Associazione Ville Venete e di Città del Vino, che coniuga il piacere del buon vino a incontri di carattere artistico-culturale nelle più belle ville venete. Tra queste, Villa Contarini a Piazzola sul Brenta, che sabato 12 luglio dalle 21 ospiterà l’editorialista Vittorio Feltri. Introdotto dal giornalista Luca Telese, presenterà il suo ultimo libro “Buoni e cattivi. Le pagelle con il voto ai personaggi conosciuti in 50 anni di giornalismo”, edito da Marsilio. Nel corso della serata la sommelier Raffaella Soffiato, farà degustare alcuni prestigiosi vini accompagnanti da prodotti tipici del territorio.

Caldogno, il duo Phèdre Adroit in concerto in Villa

Concerto in Villa Caldogno con il duo chitarristico Phèdre Adroit, formato da Federica Artuso e Andrea Bissoli, venerdì 11 luglio alle 20.45 a Caldogno. La serata, ad ingresso libero, è promossa dall’assessorato alla cultura del Comune. Nella prima parte Andrea Bissoli eseguirà i brani “Dime perché”, “Choros No. 1”, “Valsa Concerto No. 2” ed “Étude No. 12” di Heitor Villa-Lobos, mentre Federica Artuso si cimenterà in “Belliniana No. 1” di Emilia Giuliani Guglielmi, fantasia sulle arie d’opera di Vincenzo Bellini. Nella seconda parte, il duo proporrà le “Variazioni concertanti Op. 130” di Mauro Giuliani; “Preludio e fuga” dal “Clavicembalo ben temperato” di Johann Sebastian Bach; “Terezinha de Jesus” e “A canoa virou” di Villa-Lobos. Per informazioni, www.comune.caldogno.vi.it; info@andreabissoli.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button