Vicenza

Vicenza, piace molto la terrazza della Basilica con il pianoforte

Sta riscuotendo notevole consenso, a Vicenza, il pianoforte verticale a disposizione degli ospiti della terrazza della Basilica Palladiana. Tempo permettendo, naturalmente, sono molti coloro che colgono l’occasione per godere della bellezza in varie sue declinazioni: quella architettonica della basilica e di piazza dei Signori, la suggestione del panorama e dei tetti della città, e della buona musica cha spesso vi si ascolta.

Se infatti il pianoforte della terrazza è a disposizione di chiunque lo sappia suonare, è anche vero che non pochi musicisti hanno dato la loro disponibilità, in orario serale, e suoneranno in vari appuntamenti in calendario. Nei giorni scorsi, ad esempio, hanno proposto il loro repertorio jazz il pianista Lorenzo Conte  e Carlo Dal Monte, che ha suonato il contrabbasso.

Domenica 27 luglio sarà la volta di Mauro Spanò, al piano, anche lui accompagnato al contrabbasso da Marco Centasso. Giovedì 24 e venerdì 25 luglio, invece, sarà protagonista il sax di Antonio Gallucci. Sabato 26 luglio la Basilica palladiana rimarrà chiusa al pubblico per lo svolgimento di un evento riservato.

Per informazioni sugli orari di apertura e i biglietti d’ingresso consultare la scheda Urp informativa della Basilica Palladiana nella sezione “In evidenza” nell’homepage del sito del Comune di Vicenza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button