Provinciavicenzareport

Thiene “non scontata”, arte e commercio alleati nel giorno dei saldi

Hanno avuto un’idea interessante e certamente originale i commercianti di Thiene scegliendo l’arte come alleata per aprire la stagione dei saldi. L’iniziativa va sotto il titolo di “Thiene non scontata – una giornata tra arte, impresa e pari opportunità” e consiste nell’offerta al pubblico di spettacoli ed esibizioni artistiche e poetiche nella vie cittadine, proprio nella giornata di sabato 5 luglio, quando partono i tradizionali saldi estivi.

“Si tratta di un evento inedito, – spiega una nota del Comune di Thiene – che segna il sorgere di una alleanza tra arte e commercio, con la figura femminile a fare da madrina. Sotto la direzione artistica della regista e attrice Nicoletta Maragno, poesia, danza, musica, pittura e teatro si alterneranno a cielo aperto nelle vie e nelle piazze del centro storico thienese, interpreteranno vetrine e negozi come coreografie di un grande spettacolo, interagiranno con il pubblico chiamato a partecipare in forma totalmente gratuita all’evento”.

“Sarà anche una giornata dedicata alla celebrazione artistica della donna, per aprire in modo non scontato, quindi non banale, la stagione degli sconti nei negozi del centro di Thiene e chiudere, nello stesso tempo, il percorso invernale sul tema delle pari opportunità promosso dall’amministrazione comunale e dall’assessorato alle Pari opportunità. Grande merito va riconosciuto ai negozianti del centro di Thiene, e a Confcommercio che li rappresenta, perché hanno creduto e sostenuto un’idea nuova e non convenzionale: che l’arte possa diventare un efficace strumento di marketing e di coinvolgimento del pubblico nel contesto commerciale di un centro storico. E grande merito va anche a Nicoletta Maragno, come organizzatrice dell’evento, animatrice, autrice, regista, attrice”.

Attrice teatrale, con Giorgio Strehler nel Piccolo Teatro di Milano, cinematografica con registi come Carlo Mazzacurati e Silvio Soldini, autrice di numerose opere drammaturgiche, educatrice e collaboratrice dell’Università di Padova, Nicoletta Maragno presenterà in chiusura di giornata il suo spettacolo teatrale “M’ama? Ritratti, racconti, modi di essere madre” che si terrà al parco di Villa Fabris con inizio alle 21.15 e ingresso gratuito. Lo spettacolo, intenso e divertente, è giocato tutto su quel piccolo apostrofo, per celebrare la figura della donna e i diversi modi di essere madre “perchè quando una madre partorisce prova così tanto dolore da credere di morire e nello stesso tempo si sente onnipotente come autrice del miracolo assoluto”.

Ecco il programma della giornata nel dettaglio:

Thiene e la Poesia
NESSUNO MI PETTINA BENE COME IL VENTO
Giardini del Municipio, ore 18.30
Recita Silvia Piovan – Arpa celtica: Daria Bolcati

Thiene e la Danza
LA SELVAGGIA INNOCENZA
Corso Garibaldi e Piazza Rossi, ore 19.10
Compagnia Danza Lucy Briaschi

Thiene, l’Arte e la Musica
TRA MUSICA E COLORE
Piazza Chilesotti, ore 19.40
Serafino Rudari, Andrea Pimazzoli
Lucia Cabrera, Ettore Martin
Buffet offerto dal Bar Pasticceria Dolce Caffè
Aperitivo offerto dal Caffè Carducci

Thiene e il Teatro
M’AMA?
Spettacolo di e con Nicoletta Maragno
Parco di Villa Fabris, ore 21.15

Coordinamento artistico di Nicoletta Maragno. In caso di pioggia: Poesia: Bar Tresor; Danza: Villa Fabris; Arte e Musica: Caffè Carducci; Teatro: Teatro Comunale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button