Sport

Montecchio Maggiore, mountain bike protagonista agli inizi di agosto

Due sfide sui colli dei castelli, una di velocità e l’altra di resistenza. Il 2 e il 3 agosto Montecchio Maggiore sarà la capitale provinciale della mountain bike: sabato, per i più temerari, vi sarà lo Urban Downhill, mentre la giornata di domenica sarà dedicata ai più infaticabili, con la Medio Fondo Castelli di Montecchio. Per l’occasione via Roma, dove sarà posto il traguardo, ospiterà anche una serie di stand dedicati al mondo della mountain bike. La percorribilità dei sentieri sarà assicurata dai volontari del Gruppo dei Trodi.

Alla Urban Downhil, sabato 2 agosto, è prevista la partecipazione di oltre 50 atleti, che si contenderanno il titolo di campione provinciale di specialità in tutte le categorie. Dalle 8,30 alle 12 sono previste le prove libere, mentre dalle 13 alle 16 si svolgeranno le due manche a cronometro. Il punto di partenza è particolarmente suggestivo, perché si tratta del terrazzo del Castello di Giulietta, da cui gli atleti scenderanno con l’aiuto di tavolati appoggiati sulla scalinata.

Il percorso si snoderà in discesa, su sentieri e strade che scendono dal colle, per una lunghezza totale di 1500 metri e 240 metri di dislivello. L’arrivo è fissato in via Roma, davanti al Municipio. L’evento è organizzato da Marco Ceccato con il supporto di Gravity Project e il patrocinio dell’Amministrazione comunale. Parte del ricavato proveniente dalle iscrizioni sarà devoluta al Consorzio Prisma per la gestione dello sportello antiviolenza del Comune di Montecchio Maggiore.

Domenica 3 agosto invece, alla Medio Fondo Castelli di Montecchio è prevista la partecipazione di circa 200 bikers. I tesserati partiranno da via Roma alle 9,30, mentre la cicloturistica per non tesserati scatterà pochi minuti dopo. I primi si sfideranno in due giri di 15 km l’uno, per un totale di circa 1000 metri di dislivello, mentre la cicloturistica affronterà un unico giro. Il percorso si snoderà tra i colli dei castelli e la campagna della Carbonara. L’evento è organizzato da Corratec Keit, con il patrocinio dell’amministrazione comunale. Entrambe le gare sono inserite nel programma di Montecchio Marittima.

“Non si tratta soltanto di una gara ciclistica – ha ricordato il sindaco, Milena Cecchetto, – ma anche di una straordinaria opportunità di far conoscere il nostro territorio. È un modo di scoprire le bellezze della nostra città e delle nostre colline”.

“È una nuova iniziativa di prestigio per Montecchio Maggiore – le ha fatto eco il vicesindaco e assessore allo sport Gianluca Peripoli  -. Il ciclismo è uno degli sport più praticati dai Montecchiani, e le nostre colline si prestano perfettamente ad ospitare percorsi di mountain bike. Auspichiamo quindi che queste gare diventino appuntamenti fissi”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button