Breaking News
Il simbolo internazionale per rifiuti riciclabili
Il simbolo internazionale per i materiali riciclabili

Montecchio Maggiore, più attenzione alla differenziata per migliori risultati

“I cittadini prestino più attenzione a ciò che introducono nei sacchetti del secco, per evitare la spiacevole evenienza che lo stesso sacchetto non venga raccolto dagli operatori di Agno Chiampo Ambiente”. L’invito è dell’assessore all’ambiente del Comune di Montecchio Maggiore Gianfranco Trapula, dopo che in Municipio è giunta la lettera firmata dal presidente di Agno Chiampo Ambiente Alberto Carletti, con cui si segnala, a tutti i Comuni che usufruiscono del servizio, il nuovo obiettivo del 70% indicato dalla Regione per la raccolta differenziata.

Nella lettera, indirizzata al sindaco Milena Cecchetto, Agno Chiampo Ambiente spiega che spesso nella frazione secca sono ancora presenti materiali che potrebbero essere meglio recuperati se opportunamente separati e che quindi, per migliorare la percentuale di differenziata, potenzierà i propri controlli sulla qualità dei rifiuti esposti dall’utenza. Gli operatori non raccoglieranno dunque i rifiuti malamente selezionati, lasciando sul sacchetto o sul contenitore un’apposita etichetta di segnalazione con indicati i motivi che hanno prodotto tale disagio.

“Grazie a campagne di sensibilizzazione e informazione – sottolinea l’assessore Trapula – la nostra città ha già toccato quota 63,27% di raccolta differenziata nel 2013 e si appresta a raggiungere quota 64% nel 2014, un livello record mai raggiunto prima. Ma si può fare meglio: per questo come Comune rilanciamo l’appello di Agno Chiampo Ambiente, chiedendo la collaborazione dei cittadini verso una maggiore attenzione alla corretta differenziazione e separazione dei rifiuti”.

In questa pagina del sito del Comune di Montecchio Maggiore e in quest’altra del sito web di Agno Chiampo Ambiente sono consultabili e scaricabili alcune guide per la corretta gestione dei rifiuti domestici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *