Senza categoria

Modellismo, il club Red Devils di Thiene trionfa ai mondiali di Stresa

Modellismo thienese sugli scudi. E’ infatti di tutto rispetto il bottino di medaglie che si portato a casa il Club di modellismo Red Devils, di Thiene, ai mondiali di Stresa World Model Expo dell’11,12 e 13 luglio scorso: un oro, un argento, sei bronzi e due attestati di merito. Sono stati quasi 5000 i modelli in concorso, provenienti da tutto il mondo, in gara nella competizione internazionale in cui il Club thienese ha saputo farsi onore, dimostrando creatività e bravura.

I premiati del Red Devils sono stati ricevuti in Municipio, ieri, per i complimenti del sindaco, Giovanni Casarotto e dell’assessore al Tempo Libero e Sport, Giampi Michelusi.  “E’ un onore per la città di Thiene – ha commentato quest’ultimo – annoverare questa associazione che, grazie ai risultati ottenuti, riesce a promuovere la città attraverso il modellismo anche con la realizzazione di scorci tipici  thienesi, rivelandosi veicolo promozionale e turistico di tutto rispetto“.

La medaglia d’oro è andata a Giovanni Castello per la categoria Civilian Vehicles, l’argento a Paolo Sette per la sezione Aircrafts – Master, quindi i sei bronzi rispettivamente a Luciano Valente, nella categoria Wooden Ships – Master, a Marco Carraro, nella categoria Sci-fi Dioramas and Vehicles, ancora a Paolo Sette, a Mirco Marcato e a Stefano Badalucco per la categoria Military Vehicles – Master e a Diego Vaccari per quella Historical – Master Open.

Due certificati di merito sono andati a Marco Carraro e Denis Pozza. Il prossimo anno i mondiali si terranno in America, ma l’appuntamento per il quale il Club è già al lavoro è quello thienese del 23 e 24 maggio 2015 con i Red Devils Awards, la più prestigiosa Mostra-Concorso Internazionale di Modellismo Statico Italiana, con esposizione di opere degli associati al Club e non solo, visto che la manifestazione porterà a Thiene i migliori modellisti d’Italia e d’Europa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button