lunedì , 26 Aprile 2021

Creazzo, mozione dei 5 Stelle sul degrado lungo la Strada Regionale 11

C’è la vivibilità di un’area, di una strada, importante non solo per Creazzo ma per un comprensorio ben più vasto che comprende almeno anche Vicenza ed Altavilla, al centro di una mozione presentata dal Gruppo consiliare del Movimenti 5 Stelle di Creazzo. Parliamo della Strada Regionale 11 Vicenza – Verona, quella che, da Ponte alto in poi, conduce, residenti e non, fuori dal capoluogo berico e li indirizza verso l’ovest della provincia e verso Verona. Ed è anche una strada, come dicevamo, che fa da spartiacque tra i Comuni di Vicenza, Creazzo e Altavilla Vicentina.

Una tematica, secondo il Gruppo M5S, assai importante “per la buona qualità della vita e la sicurezza di quanti hanno le abitazioni che si affacciano su questa strada di grande comunicazione”. Nel corso degli anni i cittadini “hanno assistito, – scrivono ancora i 5 Stelle – privi di aiuto, a gravi situazioni di degrado ambientale e sociale,  dall’inquinamento acustico alla illegalità diffusa e alla prostituzione, il tutto ben condito dall’aggiunta di altre attività illecite esercitate liberamente quali lo spaccio e il consumo di sostanze illegali”.

“Come se non bastasse – proseguono i consiglieri – per gli abitanti della zona raggiungere le abitazioni in certe ore serali è quasi un rischio, proprio per la mancanza di sicurezza. E poi, una volta a casa, fanno i conti con attività commerciali rumorose, che minano il riposo notturno sparando decibel in misura a dir poco fuori standard, e con un pubblico che lascia in giro rifiuti di ogni tipo (decisamente di ogni tipo) anche all’interno dei giardini delle abitazioni vicine. Ed ancora: schiamazzi, atti di vandalismo, tutto quello insomma che ha tra l’altro poco a che fare con il divertimento sano che i giovani dovrebbero cercare”.

Una situazione da affrontare e sanare dunque, per il gruppo consiliare penta stellato di Creazzo, naturalmente coordinando ogni iniziativa “con i Comuni di Vicenza ed Altavilla, e successivamente con il coinvolgimento degli organi di controllo quali Vigili, Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza. Questo perché, nella zona, vi sia di n uovo una sicurezza percepita a livelli accettabili. Anche a costo di provvedimenti straordinari, se l’emissione di ordinanze non dovessero essere sufficienti”.

“Il passo successivo – si legge ancora nella mozione a 5 Stelle – sarà necessariamente vigilare sulle varie attività notturne, commerciali e non, sul rispetto degli orari di chiusura, del livello del volume della musica che esce dai locali pubblici, del rispetto del codice della strada. Sarà anche necessario predisporre un progetto di Sicurezza Urbana operativo nell’intero territorio comunale e, per la parte riguardante la zona indicata, sottoposto alla valutazione dei Comuni di Vicenza e Altavilla”.

“Quello che chiediamo con più urgenza è di comunicare alla Prefettura e alle altre autorità competenti l’aggravarsi della situazione nel territorio di Creazzo, chiedendo un incontro specifico sul tema, e successivamente organizzare un incontro con la cittadinanza nel quale Il sindaco aggiorna sull’evolversi della situazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità