Bassano, arriva la leggenda della musica Quincy Jones

Uno straordinario evento musicale, di quelli da non perdere se amate la musica di qualità. Una delle leggende viventi della musica afroamericana, il compositore e produttore Quincy Jones (un nome tra i tanti da lui prodotti – Michael Jackson – vi dice qualcosa?), uno di quelli cha ha fatto la storia della musica che una volta si chiamava Soul e che oggi definiamo R&B, sarà giovedì 10 luglio a partire dalle 19 a Bassano del Grappa, in piazza Garibaldi, con Nick the Nightfly (storica voce e Dj di Radio Monte Carlo) e la sua Orchestra, oltre alla cantante jazz Sarah Jane Morris e all’Alfredo Rodriguez Trio.

Produttore discografico, arrangiatore, compositore, produttore televisivo e cinematografico, dirigente di casa discografica, fondatore di riviste, trombettista e filantropo americano, Jones ha avuto un ruolo basilare nella musica moderna per qualcosa come 60 anni e scusate se è poco. Produsse il primo album solista di Jackson – che fino ad allora faceva parte del gruppo dei fratelli Jacson (Jackson Five) -, Off the Wall, nel 1979. Tre anni dopo fu la volta di Thriller, che divenne l’album più venduto di tutti i tempi con oltre 50 milioni di copie, seguito poi da Bad nel 1987.

La musica scritta e prodotta da Jones, che trovò negli anni ’70 il suo più fertile terreno e forse la sua maggiore cifra stilistica, era all’epoca considerata “d’importazione”, come si usava dire per distinguerla da quella di produzione italiana, e fu anche il piatto forte di alcune delle radio libere e private che proprio in quegli anni muovevano i primi passi nell’etere (e qui vogliamo ricordarne una in particolare, l’elegante  Vicenza Radio Star, che in quel periodo, grazie anche ad un genere musicale raffinato e innovativo, si distinse dalle altre per stile e originalità non solo delle proposte musicali ma anche dei suoi talentuosi speakers.

Quincy 9Durante gli anni Ottanta, Jones passò dal comporre al produrre colonne sonore, cominciando dall’adattamento del romanzo di Alice Walker, Il colore viola, diretto da Steven Spielberg, che vide il successo di Oprah Winfrey e Whoopi Goldberg e che valse 11 nomination agli Academy Award, fra cui quella per il miglior film. Nel 1991 si aggiunse alla sua collezione di talenti anche la produzione televisiva, con la sit-com di grande successo Willy, Il principe di Bel-Air, trampolino di lancio per la carriera di Will Smith, altro attore che divenuto poi tra i più noti dello star system hollywoodiano.

Gli onori conquistati da Quincy Jones sono talmente tanti da sfuggire a qualsiasi conteggio. È stato l’artista più nominato di tutti i tempi ai Grammy Awards, con un totale di 79 nominations; ha ricevuto il Grammy Living Legend Award, e il prestigioso Trustees’ Award della NARAS, che oggi tiene compagnia agli altri 27 Grammy conquistati. Nominato 7 volte all’Oscar, ha vinto l’Emmy Award per la colonna sonora del primo episodio della storica miniserie TV Radici. Artista fra i più famosi e creativi, dirigente fra i più ammirati nel mondo dell’intrattenimento, Quincy Jones è stato considerato da Time Magazine uno dei più influenti musicisti Jazz del XX secolo.

L’evento è organizzato da un noto marchio bassanese di penne e oggetti per la scrittura che, nell’occasione, inaugura anche il proprio nuovo punto ventita in centro storico a Bassano (piazza Garibaldi). Gli strumenti da scrittura Quincy Jones riportano il suo logo personale sul top del cappuccio: una Q incisa e smaltata. In onore all’anno di nascita del musicista, l’azienda bassanese produrrà un’edizione limitata di 1933 penne stilografiche, 1933 roller e 1933 pennarelli di lusso.

Alessandro Scandale

2 Commenti

  1. Non si capisce se ci sarà un concerto gratuito o cosa…
    In caso affermativo, dove e a che ora è previsto il tutto?

    • Come può leggere nell’articolo, tutto avviene alle 19 del 10 luglio (quindi questa sera) in Piazza Garibaldi, a Bassano. Si esibiranno “Nick the Nightfly (storica voce e Dj di Radio Monte Carlo) e la sua Orchestra, oltre alla cantante jazz Sarah Jane Morris e all’Alfredo Rodriguez Trio”.
      Quincy Jones sarà solamente l’ospite d’onore, ma non è esclusa una sua breve partecipazione…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità