Breaking News

Thiene, ritorna Story Corner, racconti di vite poco ordinarie

Torna, per il quarto anno consecutivo, a Thiene, la rassegna Story Corner, Racconti di vite poco ordinarie organizzata dall’Associazione Yourban in collaborazione con il Comune di Thiene e con la Biblioteca Civica. Si terrà nel giardino di Palazzo Cornaggia, che si conferma dunque location ideale per questo salotto a cielo aperto che ospita i racconti di quattro ospiti designati. Mondi diversi, temi nuovi ma trattati nella stessa maniera, informale ma al tempo stesso di spessore, che il pubblico di Story Corner ama.

Confermato anche il team dell’associazione culturale Yourban che, attraverso la conduzione di Nicole Zavagnin e la regia di Luca Guglielmi, Maria Cristina Malavolta e Marco Pasin, cercherà di carpire il segreto del successo degli intervistati. Gli appuntamenti saranno serali, con cadenza settimanale, il lunedì, a partire dal 27 luglio. L’area e il chiosco saranno aperti dalle ore 20.  L’ingresso sarà libero e l’ospite interverrà verso alle 21.

Ad aprire la rassegna, quest’anno, sarà Simone Moro, alpinista e aviatore italiano. Le sue imprese hanno fatto il giro del mondo. Ha realizzato oltre 36 spedizioni alpinistiche extraeuropee ed è giunto in cima a sette dei quattordici ottomila. Ha raggiunto quattro volte la vetta dell’Everest e nel 2002 ha ricevuto la medaglia d’oro al valor civile per aver salvato un compagno di spedizione. L’appuntamento è dunque il 7 Luglio alle ore 21.

Nel secondo appuntamento del 14 Luglio, l’ospite sarà Alessio Bertallot. Per molti rappresenta la radio in Italia ma se scorriamo la sua biografia lui è anche un musicista e un Dj, un conduttore televisivo, un giornalista e un cantante. Dopo anni di trasmissioni radiofoniche all’avanguardia tra Radio Deejay e Radio Rai, da vita a Casa Bertallot, la sua personale radio. Un nuovo programma radiofonico in streaming on line che viene prodotto interamente in casa e distribuito sulla piattaforma di Spreaker.

Nel terzo appuntamento del 21 Luglio avremo come ospite Carlo Gabardini. Attore e autore milanese noto soprattutto per il personaggio di Olmo Ghesizzi in Camera Café. Ma è anche autore dei testi teatrali di Paolo Rossi, Sabina Guzzanti e Maurizio Crozza. Balzato agli onori della cronaca grazie ai suoi video che condannando l’omofobia e nei quagli egli stesso fa coming out. Una diffusione veloce e virale sul web grazie soprattutto all’approccio ironico e divertente con il quale tratta l’argomento.

Gran finale con un grande vicentino, Andrea Stella, velista fondatore della Onlus “Lo Spirito di Stella”. La disabilità causatagli da un incidente in Florida nel 2000, non ha arrestato la sua passione per la nautica. Decide di costruire un catamarano accessibile a tutti. I risultati ottenuti dimostrano che, nella progettazione di oggetti e luoghi, l’attenzione all’accessibilità rappresenta un punto di forza e non di debolezza che va a vantaggio di tutti e non solo delle persone disabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *