venerdì , 16 Aprile 2021

Thiene, il nuoto chiude un’ottima stagione agonistica invernale

È positivo il bilancio della squadra agonistica di nuoto del Centro Natatorio di Thiene, impianto gestito da Sport Management. Gli Esordienti A, B e i Categoria, allenati da Paolo Gasparotto con il supporto di Marco Riga in vasca e Martino Marsetti in palestra, chiudono una stagione invernale ricca di soddisfazioni. Per i Categoria, Jose Juan Bassan, reduce da un infortunio alla spalla che lo ha tenuto alcuni mesi fermo, ha mancato per un soffio la partecipazione ai Criteria Nazionali Giovanili di Nuoto, ma ha ottenuto degli ottimi riscontri cronometrici che fanno ben sperare in vista dei prossimi appuntamenti, così come le prestazioni in campo femminile di Ilenia Gaspari, Laura Tessaro e Maria Zaltron. La squadra sta continuando ad allenarsi con impegno in preparazione degli impegni estivi.

Grandi risultati per il gruppo Esordienti A e B che non manca mai un colpo portando a casa sempre un ricco bottino di medaglie. Nonostante sia sempre duro lo scontro tra i migliori nuotatori della zona di Vicenza e Verona, i nostri ragazzi forti delle loro capacità non solo non si scoraggiano, ma danno già grande prova di carattere e di determinazione sia in campo individuale sia nelle staffette. Prestazioni super per Achille Valerio che è salito, nei meeting dove è stato impegnato, sempre sul gradino più alto del podio dei 100 e 200 delfino, 100 e 200 misti; Non sono da meno Federico Giovanardi con l’oro nei 200 delfino, 200 dorso e 1500 stile libero, Luca Rodighiero nei 400 misti e 1500 stile libero e Gianluca Sella nei 50 delfino, nei 100 rana e 200 misti.

Degne di nota anche le prestazioni della squadra femminile con Isabella Melzi d’Eril nei 200 dorso, Irene Ballotta nei 200 delfino Noemi Grendene nei 50 stile libero, Sharon Bergandi nei 400 misti e le più giovani Maria Teresa D’Eril, Maria Vittoria Zanchi, sempre vittoriose nelle staffette. Per gli esordienti B maschi, il giovane Carlo Alberto Sartori regala alla Sport Management il miglior tempo regionale nei 50 rana, conquistando un podio dietro l’altro anche nei 100 e 200 rana e nei 200 misti.

“Tutte queste affermazioni – ha commentato Massimo Danese, capo area Sport Management – ci ripagano di tutto il lavoro quotidiano, incentrato nel valorizzare le ottime capacità di tutti i nostri atleti. Ora siamo alle porte della stagione estiva e il nostro obiettivo è di confermare quanto fatto finora”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità