Breaking News

Stress e conflitti sul lavoro, un convegno su come affrontarli

Stress e conflittualità nel luogo di lavoro, chi non li ha mai sperimentati? Colleghi di lavoro troppo competitivi , spesso invidiosi, oppure anche capi di modeste capacità che sono giunti al comando per vie traverse e ora tendono non riconoscere la qualità del vostro lavoro proprio perché, a conti fatti, siete più brillanti di loro. Queste, come altre, sono situazioni tutt’altro che infrequenti, e purtroppo causano stress e rendono un inferno il lavoro di tutti i giorni.

Grazia Chisin
Grazia Chisin

La buona notizia è che c’è un modo per affrontarle in modo costruttivo. Lo spiega la professoressa Ludovica Scarpa, docente dello Iuav di Venezia, all’incontro di formazione che si terrà domani, mercoledì 18 giugno dalle 14.30 alle 18, all’auditorium dell’Università di Vicenza, in viale Margherita 87. L’iniziativa è curata dalla consigliera provinciale di parità, Maria Grazia Chisin, e dalla presidente del Comitato unico di garanzia della Provincia di Vicenza, Sandra Brentan.

Inserito nel Piano triennale di azioni positive della Consigliera di parità in corso di attuazione, l’incontro di domani risponde in modo efficace alle esigenze segnalate dal Cug provinciale, per un confronto utile a migliorare il clima lavorativo. L’obiettivo del convegno, il cui titolo completo è “Stress e conflittualità in ufficio (e non): ce ne occupiamo in modo costruttivo”, è di introdurre alla comunicazione consapevole, quella che aiuta a prenderci cura dello stress che proviamo, allenandoci a fare la nostra parte per smettere di aumentarlo.

“Il conflitto – spiega Scarpa – serve per conoscere i punti di vista, i bisogni e i desideri degli altri, per capirci davvero. Occorre saperlo affrontare in modo pacifico e costruttivo, in un dialogo in cui si viva il rispetto e non la paura”.

Si tratta di un appuntamento formativo destinato a dipendenti e dirigenti della Provincia di Vicenza, ai componenti dei Cug presenti nel territorio provinciale e regionale, alla Commissione provinciale Pari opportunità e ai rappresentanti del mondo del lavoro. Per informazioni telefonare allo 0444908224.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *