Breaking News

Stefano Tura presenta a Vicenza il suo nuovo thriller

“Tu sei il prossimo” è il titolo del romanzo di Stefano Tura, giornalista della Rai, che lo stesso autore presenterà domani, venerdì 27 giugno, alle 19, a Vicenza, ospite di Spritz Letterario, nello spazio antistante la libreria Galla Libraccio, a Porta Casello. Si tratta di un thriller e parla della scomparsa di una bambina inglese di cinque anni, Leah Martins, in vacanza con la sua famiglia in una tranquilla cittadina della costa romagnola. A pochi giorni dall’apertura della stagione turistica il fatto mette in subbuglio l’intera riviera, e le indagini conducono in Inghilterra ed entrano in scena l’ispettore Alvaro Gerace e il giornalista Luca Rambaldi.

Stefano Tura, 53 anni, vive a Londra dove è corrispondente televisivo della Rai per il Regno Unito. Noto per essersi occupato di cronaca nera, ha seguito negli anni ’80 la vicenda di quella che era nota come la Banda della Uno Bianca. Sempre in tema di cronaca ha firmato inchieste importanti come il sequestro Soffiantini, le vicende dei serial killer Gianfranco Stevanin e Donato Bilancia, oltre al mistero della famiglia Carretta. Passato alla redazione esteri è stato inviato in Kosovo, Afghanistan, Iraq, Sudan e ha seguito eventi internazionali fino al gennaio del 2006 quando è stato nominato corrispondente da Londra.

Sulla guerra in Afghanistan ha scritto, nel 2001, “Le caramelle di Super Osama”, un diario sul conflitto nel paese centro asiatico. Come autore di gialli e noir, ha scritto “Il killer delle ballerine”, romanzo nel quale compaiono per la prima volta il giornalista Luca Rambaldi e l’ispettore Alvaro Gerace, “Non spegnere la luce”, “Delitti per le feste”, assieme a Maurizio Matrone, e “Arriveranno i fiori del sangue” con il quale è stato finalista nei premi “Fedeli” e “Scerbanenco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *