giovedì , 22 Aprile 2021

Pedemontana, in foto è ancora più bella

Che fosse bella i vicentini già lo sapevano. Ora lo sanno anche gli altri. Parliamo della Pedemontana, che in questi giorni è stata fotografata dai cosiddetti Instagramers provenienti da tutta Europa per scoprire la nuova area turistica regionale Pedemontana Veneta e Colli.

Provenienti da Germania, Spagna, Stati Uniti,  Portogallo, Austria e Italia, i fotografi Hanno esplorato ciò che la Pedemontana vicentina offre in termini turistici. Dalla storia alle ville, fino ai castelli presenti nel territorio, passando per l’enogastronomia ed i paesaggi che solo le colline venete possono regalare. Con la collaborazione dell’Associazione di Promozione Turistica Pedemontana.Vi Turismo che ha dato il proprio supporto all’organizzazione delle tre giornate, programmando visite e degustazioni, è partito il progetto che ha visto la fotografia protagonista assoluta. Attraverso Instagram, la piattaforma digitale di condivisione fotografica più diffusa al mondo con ben 152 milioni di utenti, sono state promosse alcune delle località vicentine più belle.

Famosi Instagramers stranieri costantemente seguiti da milioni di followers hanno scattato, secondo il loro innovativo punto di vista, innuerevoli fotografie visualizzate da utenti situati in ogni parte del mondo. Scorci e paesaggi di Posina, Laghi, Lugo di Vicenza, Thiene, Nove, Zugliano e Marostica sono stati immortalati nelle immagini di grande impatto realizzate con smartphone e tablet e condivise attraverso i social network. Il laghetto di Posina, la Strada delle 52 gallerie sul Monte Pasubio e la contrada Bettale, l’Ecomuseo della Grande Guerra a Fusine e i tipici gnocchi di Posina, assieme alla visita a Laghi, hanno costituito il programma della prima giornata in pedemontana vicentina. Domenica 1 giugno è stata la volta di Lugo di Vicenza con la splendida Villa Godi Malinverni, seguita dalla visita al castello di Thiene nell’omonima cittadina.

A Breganze per gustare piatti tipici, conoscere la città e la realtà vitivinicola locale grazie ad una visita e degustazione in cantina. A Nove si è approfondita la conoscenza della tradizione ceramica locale attraverso alcune opere in esposizione mentre la sera ci si è spostati a Zugliano per gustare un’altra tipicità del territorio, la porchetta zuglianese. Marostica è stata infine la destinazione di lunedì 2 giugno, ultimo giorno per gli Instagramers internazionali. Da Piazza degli Scacchi si è percorso il sentiero dei Carmini che conduce al Castello Superiore, presso cui l’omonimo ristorante si è pranzato con piatti preparati, rigorosamente, con prodotti di stagione del territorio. Tornati in Piazza si è visitato il Castello Inferiore ed il pubblico presente ha potuto partecipare ad una passeggiata in compagnia degli artisti della fotografia digitale e ad un aperitivo social, concludendo infine la giornata con una cena tipica vicentina.

Con l’appoggio dell’Associazione di Promozione Turistica Pedemontana.Vi Turismo, le stars di Instagram hanno potuto partecipare a quest’iniziativa che, voluta dalla Regione Veneto e dall’Assessore al Turismo Marino Finozzi, ha promosso la Pedemontana Veneta attraverso un moderno racconto fotografico capace di raggiungere persone di ogni località. 350 le fotografie già pubblicate dagli Instagramers i quali continueranno nelle prossime settimane e per tutta l’estate a diffondere la conoscenza della Pedemontana Veneta e della loro esperienza in pedemontana vicentina attraverso i propri capolavori fotografici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità