Breaking News

“Patrioti, generali e partigiani”, terza domenica con la storia di Vicenza

Si conclude domenica 8 giugno, a Vicenza, l’iniziativa “Diario di guerra” con l’ultimo ciclo di visite guidate gratuite alla riscoperta di alcune tappe fondamentali della storia recente della città. Nata grazie al contributo del Rotary Club Vicenza Palladio, con il patrocinio del Comune di Vicenza e la collaborazione del Museo del Risorgimento e della Resistenza, il Diario ha ripercorso, nei tre appuntamenti, gli eventi delle battaglie risorgimentali e della Prima Guerra Mondiale, per arrivare infine ai tragici bombardamenti del biennio 1943-1945.

Il percorso ha visto tre itinerari distinti, indipendenti l’uno dall’altro, pensati per approfondire il ruolo della città di Vicenza nell’età contemporanea, valorizzando alcuni importanti anniversari come il centenario della Grande Guerra e il settantesimo della Resistenza, proponendo un modo diverso di visitare la città, rileggendone i luoghi più noti sotto una luce inedita e toccando zone e monumenti meno noti.

Il prossimo e ultimo appuntamento intitolato “Patrioti, generali e partigiani”, è in programma nella mattinata di domenica 8 giugno, a Monte Berico, con partenza alle 9 e alle 11 dal piazzale della Vittoria, di fronte al monumento ai caduti italiani. Prevede la visita ai luoghi dove si è svolta la battaglia del 10 giugno 1848 e al Museo del Risorgimento e della Resistenza, con le sue collezioni che spaziano dal periodo risorgimentale ai due conflitti mondiali.

Le visite guidate sono curate e condotte dalla guida turistica autorizzata Luca Matteazzi e sono gratuite. Per garantire quindi un agevole partecipazione al percorso, è necessaria la prenotazione che si può fare inviando una mail all’indirizzo: guidavicenza@gmail.com entro sabato sera. Per maggiori informazioni o approfondimenti contattare Luca Matteazzi al numero 333-5988806.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *