lunedì , 20 Settembre 2021

Vicenza, importanti lavori in Corso Padova e via Legione Gallieno

Inizieranno lunedì 26 maggio, a Vicenza, i lavori di sostituzione dei sottoservizi in corso Padova, dall’incrocio con via Quadri all’incrocio con via Legione Gallieno, ed in via Legione Gallieno, dall’incrocio con corso Padova all’incrocio con via Formenton. I lavori sono necessari per migliorare la qualità dei servizi ed avranno una durata complessiva di circa cinque mesi, salvo imprevisti o condizioni meteorologiche avverse. In corso Padova si procederà alla sostituzione delle condotte di gas metano, alla posa di nuovi cavidotti per le telecomunicazioni ed al rifacimento degli allacciamenti di acquedotto e gas metano. In via Legione Gallieno verranno posati nuovi cavidotti per le telecomunicazioni. L’intervento costerà in tutto 588 mila euro.

I tecnici poseranno 740 metri di cavi per le telecomunicazioni e 510 metri di tubi del gas. Di questi ultimi 255 metri costituiranno la condotta provvisoria per non interrompere l’erogazione del gas alle utenze, 265 metri invece saranno di condotta in polietilene di diametro di 225 millimetri che andrà a sostituire la vecchia condotta in ghisa che risale al 1931. Per la sostituzione della rete del gas verrà utilizzata una tecnologia innovativa detta trenchless perchè consente di intervenire senza la necessità di effettuare scavi, quindi in modo non invasivo.

Cristina Balbi
Cristina Balbi

Applicando il metodo pipe bursting il tubo da sostituire, che rimarrà sottoterra, verrà aperto in due parti e funzionerà da galleria per il nuovo tubo.  Il cantiere, che prenderà il via nei prossimi giorni, è stato presentato oggi dall’assessore alla cura urbana del Comune di Vicenza, Cristina Balbi, dall’ingegner Simone Turetta, di Aim, uno dei progettisti, e dall’ingegner Diego Galiazzo direttore del settore lavori pubblici e grandi opere. Illustriamo in questa pagina allegata le modifiche alla viabilità che si renderanno necessarie.

“Quello che si aprirà tra corso Padova e via Legione Gallieno – ha spiegato l’assessore Balbi, – è un cantiere complesso, indispensabile per consentire la sostituzione di condotte che causavano la perdita di gas. Con l’occasione Aim procederà anche alla sostituzione di altre condutture. Nel corso dei lavori il momento più delicato sarà costituito dall’incrocio tra via Legione Gallieno e Corso Padova, che richiederà la chiusura di un tratto stradale, tra la fine di luglio e la fine di agosto. E’ stato scelto questo periodo perché contiamo sul fatto che il traffico sia ridotto per la concomitanza con le ferie estive, in modo da creare meno disagio possibile per i cittadini. In ogni caso, per i residenti e le attività commerciali sarà sempre garantito il passaggio. Durante le altre fasi dell’intervento la circolazione sarà invece sempre possibile”.

“Per limitare i disagi per i cittadini in termini di rumore,  – ha precisato l’ingegner Simone Turetta – ingombro e innalzamento di polvere, e per ridurre il rischio di incappare in ritrovamenti archeologici che rallenterebbero i lavori, applicheremo la tecnica innovativa del trenchless, che consiste nell’inserire la nuova tubazione del gas all’interno di quella esistente che fungerà da galleria. In questo modo si riduce il numero degli scavi e la loro profondità”.

“A conclusione dell’intervento – ha poi concluso Balbi –  il manto stradale sarà ripristinato in modo provvisorio, per dare tempo agli scavi di assestarsi. Solo sei mesi dopo sarà possibile procedere con l’asfaltatura definitiva. Chiediamo quindi ai cittadini di Vicenza e ai commercianti, che in questi giorni hanno ricevuto la comunicazione di inizio dei lavori, di pazientare in questi mesi di attività per un cantiere la cui esecuzione è indispensabile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità