Breaking News

“Le milleArti e una notte”, torna a Vicenza l’evento dedicato alla musica e all’arte

Una Vicenza colorata, ricca di musica, esposizioni pittoriche, fotografie, installazioni e truccatori professionisti sarà quella che accoglierà, sabato 24 maggio, quanti si recheranno in centro storico. L’associazione di promozione sociale Roccolo Eventi, in collaborazione e con il sostegno degli assessorati alla partecipazione ed alla crescita del Comune di Vicenza, propone infatti per sabato prossimo “Le milleArti e una notte”, una serata di musica e arte declinata in tutte le sue forme, che animerà il centro di Vicenza dalle 18 a mezzanotte e mezza. L’evento coinvolgerà locali del centro e artisti di strada provenienti da tutto il Veneto. Sono anchee previste installazioni artistiche nelle strade che collegano tra loro i locali partecipanti.

“Per il secondo anno consecutivo  – ha commentato l’assessore alla partecipazione del Comune di Vicenza, Annamaria Cordova, – abbiamo deciso di sostenere la realizzazione di un evento diffuso in tutto il centro storico che porterà musica nei locali e arte lungo le vie, un modo per coinvolgere non solo i ragazzi ma anche i bambini e le famiglie. Gli orari degli eventi sono differenziati, e l’ultimo appuntamento in programma sarà al Bar Smeraldo, quindi in Campo Marzo dove la musica fino a tarda ora non creerà disturbo”.

“Il successo che l’iniziativa ha avuto lo scorso anno – ha aggiuntoto il presidente di Roccolo Eventi, Andrea Dalla Vecchia, – che stimola a trasformarlo in un vero e proprio festival, e per questo quest’anno abbiamo curato di più i dettagli. Tra le novità, un social wall, in piazza dei Signori, che in tempo reale proietterà tutti gli aggiornamenti della serata provenienti dai social. Sarà sufficiente, per chi voglia condividere qualsiasi tipo di contenuto su una delle piattaforme social, aggiungere l’hashtag ufficiale #milleArti2014 per fare in modo che il proprio messaggio, la propria frase o la propria foto, appaiano nel mega schermo allestito in piazza”.

In un’ottica di rete e per arricchire la serata, Roccolo Eventi ha voluto coinvolgere anche altre realtà locali, come ad esempio la Cooperativa Insieme, che creerà un set d’altri tempi, e l’associazione culturale Crisoici, che aprirà i suoi spazi espositivi. L’arte contemporanea offrirà al centro storico anche nuovi stimoli, con la presenza di writers che eseguiranno dei murales nella zona di San Biagio, ma ci saranno anche attrazioni provenienti dalla tradizione più antica come quella della grafica d’arte. Saranno infatti presenti in piazza Castello, esclusivamente per l’occasione, i docenti dell’Accademia di Belle Arti di Venezia, Paolo Fraternali e Stefano Mancini, per una dimostrazione di torchio calcografico e tavolo serigrafico.

Contemporaneamente alle installazioni artistiche più ricercate saranno presenti in vie e piazze quasi 50 artisti, fotografi ed espositori per un totale di oltre 500 opere esposte. Tra le tante novità di questa seconda edizione, l’afterparty aperto a tutti e ad entrata gratuita: da mezzanotte in poi la serata si trasferirà infatti al K2 Music Place, in strada della Pelosa 183, la nuova sala concerti della città che in pochi mesi di attività ha saputo farsi conoscere oltre i confini della provincia. L’hashtag ufficiale dell’evento, con cui interagire sui social network, è: #milleArti2014. Per ulteriori informazioni: info@roccoloeventi.com, www.roccoloeventi.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *