Breaking News

L’evasione fiscale nell’ultimo libro di Stefano Livadiotti

“Ladri gli evasori e i politici che li proteggono” è il titolo dell’ultimo libro di Stefano Livadiotti, firma di punta dell’Espresso, che sarà presentato mercoledì 28 maggio alle 18.30, a Vicenza presso la sede dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, nella sala del Capitolo, in Contrà del Monte, 13 a Vicenza. L’iniziativa rientra nell’ambito del settimo appuntamento della rassegna Commercialisti in Cerca di Autore, organizzato in collaborazione con la libreria Galla di Vicenza. Introdurrà la serata Mara Gatti.

Livadiotti nel suo libro sottolinea senza mezze misure che all’estero gli italiani sono noti soprattutto per un motivo: l’evasione fiscale. Certamente i numeri non lo smentiscono. Nel nostro paese, su oltre 41 milioni di contribuenti, il 62,89 per cento dichiara meno di 26mila euro, lo 0,1 per cento più di 300 mila euro. Però sono 2,7 milioni le auto di lusso nel Belpaese e 600mila le barche nei porti italiani. Inoltre, pur essendo appena l’1% della popolazione del  mondo, gli italiani realizzano il 3% del Prodotto interno lordo mondiale.

Sono più di trecento le banche dati consultabili a disposizione del fisco che potrebbero essere di aiuto nella caccia all’evasione: si stima che i contribuenti italiani a rischio evasione siano circa cinque milioni, mentre i controlli non superano mediamente quota 200mila all’anno. In chiusura, Livadiotti passa in rassegna il trattamento fiscale dei parlamentari, la cui aliquota media Irpef è del 18,7 per cento, contro una media che per la popolazione raggiunge il 39,4 per cento. Inoltre la loro liquidazione è esentasse.

“Dopo l’incontro dello scorso mese con Alain Friedman,  – osserva Carlotta Baruchello, consigliere dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vicenza – abbiamo pensato di accendere il dibattito invitando un giornalista scomodo per la nostra categoria, che spesso è accusata, a sproposito, di aiutare l’evasione. I dottori commercialisti e gli esperti contabili invece, ogni giorno, collaborano al fianco di imprese e cittadini nel fondamentale ruolo di raccordo con le istituzioni del paese, per lo sviluppo ed il funzionamento di un sistema fiscale più equo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *