Breaking News

Cassola, i giovani di Bassano Bluespiritual cantano per solidarietà

Tornano la musica e la solidarietà all’Auditorium Vivaldi di cassola. Protagonista di un atteso concerto, sabato 3 maggio alle 21, è questa volta la Bassano Bluespiritual Junior un gruppo corale giovanile che esegue brani del repertorio Gospel contemporaneo, Pop, Spiritual e World-Music. Una realtà molto giovane nel panorama musicale bassanese essendo sorto all’inizio del 2008 come una costola della più nota formazione Gospel senior. Il gruppo, diretto dal maestro Diego Brunelli, comprende attualmente 30 coristi –  prevalentemente ragazze dai 12 anni ai 20 – e una band di  strumentisti (tastiera, basso, chitarre, batteria, flauto) che provengono da tutto il comprensorio bassanese : dalle sue fila e’ uscita Francesca Michielin, vincitrice dell’Edizione 2011 di X-Factor.

Il Gruppo ha già eseguito numerosi Concerti anche in palcoscenici importanti e non è la prima volta che sale sulla scena del Vivaldi. Nei suoi Concerti il Gruppo ha collaborato con numerosi Enti ed Associazioni, tra cui l’Associazione Oncologica S.Bassiano, Terzo Circolo Scuole Primarie, Pro-Loco di Nove Solagna e Cismon del Grappa, Parrocchie di Cartigliano, SS.Trinita’ e S.Eusebio di Bassano, Associazione Le Giare di Belvedere, Associazione Fibrosi Cistica, Associazione ABC di Bassano, A.S.A.C. , A.N.G.S.A. Veneto, Comune di Bassano del Grappa, Fondazione Segafredo-Zanetti, A.I.S.M.. Ed ha sviluppato delle collaborazioni artistiche con il Gruppo Vocale Polifomnia, la Scuola di Danza S.Bassiano, Bassano Bluespiritual Band (anche in occasione del Concerto del Decennale tenuto al Palazzetto dello Sport di Bassano di fronte a 2000 persone), ed altre realtà artistiche e musicali.

A Cassola la Bassano Bluespiritual Junior canterà a favore dell’Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla). Il ricavato delle offerte raccolte durante il concerto (ad ingresso libero), andranno infatti a favore dell’associazione che combatte la Sclerosi Multipla, una grave malattia del sistema nervoso centrale, cronica, invalidante ed imprevedibile, che colpisce principalmente la fascia di età  tra i 20 e i 30 anni, i giovani nel pieno delle proprie energie e nel periodo della vita più ricco di progetti.

L’AISM è l’unica associazione in Italia che interviene a 360° sulla Sclerosi Multipla attraverso la promozione, l’indirizzo e il finanziamento della ricerca scientifica, l’erogazione di servizi, la rappresentanza e l’affermazione dei diritti delle persone con SM, per una migliore qualità della vita. I principali obiettivi sono: fornire assistenza sanitaria e sociale; diffondere una corretta informazione sulla malattia; promuovere la ricerca scientifica. In provincia di Vicenza AISM è presente con la Sezione Provinciale e il Centro di Riabilitazione a Rosà e il Punto AISM a Vicenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *