Breaking News

Bassano del Grappa, anche il vino per salvare il ponte

Un’altra iniziativa a sostegno del progetto Aiutiamo il Ponte di Bassano arriva in questo weekend grazie alla collaborazione tra la Cantina Maculan di Breganze e la Sezione ANA (Associazione Nazionale Alpini) Monte Grappa. Domenica 1 giugno a Bassano del Grappa l’alpino Fausto Maculan, che ha prestato servizio nel 7° Reggimento Alpini della Brigata Cadore, donerà una botte da 225 litri di vino Cabernet Sauvignon vigneto Palazzotto dell’annata 2012, con cui saranno riempite 300 bottiglie. Si tratta di un vino proveniente dai migliori vigneti della zona a Denominazione d’Origine Controllata Breganze, coltivati con uva Cabernet Sauvignon.

Sono vigne che guardano Vicenza, con i loro versanti esposti al caldo sole dalla mattina fino al tramonto, poiché i filari sono tutti disposti Nord-Sud. La scelta dei germogli, la vendemmia verde, la defogliazione, consentono all’uva di maturare perfettamente e di dare un vino rosso rubino carico di profumi ampi con ricordi di frutta rossa e spezie. In bocca il vino è pieno, ricco ma morbido, buono subito ma anche in grado di evolversi e migliorare per almeno venti anni.

Un gioco, un divertimento che consentirà, con l’aiuto degli alpini di Bassano e dietro un contributo di almeno 10 euro per l’intervento sul Ponte, di portare a casa una bottiglia personalizzata, tappata e confezionata sul posto del valore commerciale di 20-25 euro, valore che potrà aumentare nel tempo per l’esiguo numero di bottiglie e, soprattutto, per le nobili finalità del gesto. Domenica 01 giugno alle 10.30, alla presenza delle autorità, avverrà la foratura della botte dalla quale sgorgherà il vino per riempire le bottiglie.

L’imbottigliatore per un giorno sceglierà il tappo di sughero e, con una vecchia tappatrice manuale, chiuderà la bottiglia che sarà poi opportunamente sigillata. L’etichetta, originale e unica, riporterà il logo dell’iniziativa e il nome dell’imbottigliatore. Appuntamento sul Ponte domenica 1 giugno dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 18 per assicurarsi una buona bottiglia di vino e fare un gesto d’amore verso il vero simbolo di Bassano del Grappa, il Ponte degli Alpini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *