Arte, Cultura e Spettacoli

Thiene Musica, lezione concerto di Damiano Grandesso e Massimo Zulpo

Nuovo  appuntamento con Thiene Musica, la stagione concertistica proposta dalla Città di Thiene in collaborazione con l’Istituto Musicale Veneto. E’ per domani, giovedì 24 aprile, alle 21, all’Istituto Musicale Veneto  di via Carlo  del Prete. Si esibiranno i musicisti Damiano Grandesso, al sax, e Massimo Zulpo, al pianoforte, in una serata dal titolo: Damiano Grandesso & Massimo Zulpo: lezione concerto. Il programma della serata prevede l’esecuzione dei brani Figure in movimento, su sfondo bruno , di  Mario Pagotto, Piece Extatique, di Pier Damiano Peretti, Helin,  di Daniele Salvatore, Solo, di Leonardo Schiavo, Blatter  e  Seleniche visioni,  di Lorenzo Fattambrini, Suite Ellenica, di Pedro Iturralde e Pequena Czarda, di Pedro Iturralde.

Si tratta di un programma totalmente incentrato sulla musica contemporanea, con un particolare focus su compositori italiani viventi. Quasi tutti i brani in programma sono stati scritti dopo l’anno 2000. Il brano Piece Extatique, dedicato dal compositore Pier Damiano Peretti al Duo Grandesso-Zulpo, è in prima esecuzione assoluta. L’ingresso è libero. Per info e biglietti, per gli altri eventi del calendario di Thiene Musica, è a disposizione il Servizio Promozione Eventi del Comune di Thiene, tel. 0445-804.745 – e-mail:  cultura@comune.thiene.vi.it.

Due parole, prima di concludere, sui musicisti. Damiano Grandesso si avvicina alla musica all’età di 7 anni sotto il maestro Dario Balzan e impara la letteratura classica del sassofono. Si diploma a 16 anni in sassofono, da privatista, nel Conservatorio di Vicenza, conseguendo il massimo dei voti. Prosegue poi gli studi musicali a Milano. Ha vinto molti premi in concorsi nazionali ed internazionali. Massimo Zulpo, invece, nato a Thiene nel 1983, si diploma in pianoforte nel 2005 presso il Conservatorio di Musica di Vicenza sotto la guida di Antonio Rigobello con il massimo dei voti e la lode. Nel 2008 ottiene il Diploma in Musica Vocale da Camera  nel 2011 quello di secondo livello in Didattica della Musica presso lo stesso Conservatorio. Svolge attività concertistica come solista in formazioni cameristiche, corali e orchestrali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button