Provinciavicenzareport

Schio, da lunedì si rivoluziona l’accesso ai servizi comunali

Semplificazione ed efficienza, ridurre le perdite di tempo, facilitare l’accesso ai servizi e migliorarne la qualità. Da lunedì 28 aprile cambia l’organizzazione degli uffici del Comune di Schio attraverso la creazione di tre soli sportelli polifunzionali ai quali i cittadini si dovranno rivolgere: lo sportello Quicittadino (piazza Statuto), per tutte le pratiche più correntemente richieste (area demografici, tributi e altro); lo sportello Quisociale (piazza Statuto 17) per tutte le pratiche normalmente afferenti all’area sociale/casa/famiglia; lo sportello Quiedilizia e Quiimprese (via Pasini 70)  per le pratiche relative all’edilizia privata, produttiva, commercio, polizia amministrativa e Suap (Sportello Unico Attività Produttive).

La nuova organizzazione, che prevede nuove forme di accoglienza, alcune modifiche agli orari e una diversa organizzazione degli spazi dei palazzi comunali, entrerà ufficialmente in funzione dalle ore 9 di lunedì. Il sindaco Luigi Dalla Via accoglierà i primi cittadini agli sportelli. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione dedicata del sito del Comune: http://www.comune.schio.vi.it/web/Schio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button