giovedì , 29 Luglio 2021

Oasi di Casale, concluso il tirocinio dei ragazzi tedeschi

Si è concluso oggi, giovedì 10 aprile, il Workcamp, un tirocinio formativo che ha coinvolto nove ragazzi tedeschi che hanno trascorso un mese a Vicenza nell’ambito di un progetto internazionale finanziato dal Fondo sociale europeo tedesco, attuato a Vicenza da Eurocultura, in collaborazione con il Comune di Vicenza e con l’ente partner di formazione tedesco Wetek.

Cristina Balbi
Cristina Balbi

L’obiettivo di  Workcamp è stato quello di fornire ai  giovani studenti diciottenni provenienti da Berlino competenze professionali attraverso lo svolgimento di attività concrete ma anche di educare alla responsabilità comune degli spazi pubblici, con spirito di impegno civile.

“Questi ragazzi – ha commentato l’assessore alla cura urbana del Comune di Vicenza, Cristina Balbi -hanno dato un importante contributo tenendo in ordine luoghi centrali e importanti della città e sono stati un vero esempio per tutti i nostri ragazzi. Ringrazio le associazioni che hanno collaborato per fare in modo che i ragazzi fossero accompagnati e assistiti durante tutto il periodo da persone che conoscono bene le aree di lavoro e che hanno a cuore il decoro della città”.

I ragazzi hanno eseguito attività di diverso tipo al Giardino Salvi e alla Biblioteca La Vigna, all’Oasi di Casale e a parco Querini dove sono stati assistiti dai volontari delle associazioni “Amici dei Parchi” (Giardino salvi e Biblioteca La Vigna), WWF (Oasi di Casale) e“Civiltà del Verde” (Parco Querini).

Si sono occupati di attività di manutenzione del verde come potature e raccolta del fogliame e in generale di riordino delle aree verdi. Inoltre sono intervenuti per la sistemazione delle recinzioni e degli arredi dei parchi effettuando la verniciatura dei cancelli. Durante la permanenza a Vicenza i ragazzi hanno potuto visitare le bellezze storico artistiche della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità