Economia

Imprenditori brasiliani nel vicentino per incrementare i rapporti economici

Imprenditori brasiliani di origine veneta, provenienti dalla città di Carlos Barbosa, nello Stato del Rio Grande Do Sul, sono in questi giorni nel Veneto, dove resteranno fino al 5 aprile, per visitare e allacciare rapporti economici con imprese che operano nel territorio in tutti i settori, dall’artigianato, alla meccanica, dalla ceramica al vino, dalla chimica all’agroindustria. C’è anche il supporto dell’Associazione Artigiani, dell’Api e di Confindustria Vicenza. La delegazione, guidata da Fabiano Ferrari Presidente dell’ACI, Associazione Commerciale ed Industriale di Carlos Barbosa, fa capo a Nove ed è in Veneto a seguito della viaggio intrapreso dal sindaco e da altri amministratori della città vicentina della ceramica nel gennaio scorso.

La delegazione degli industriali brasiliani si è anche incontrata con l’assessore all’internazionalizzazione e al commercio estero della Regione Veneto, Marino Finozzi, con il quale ha avuto un lungo e cordiale scambio di idee. Obiettivo dichiarato era quello di consolidare e accrescere i rapporti economici e commerciali già esistenti tra la il Veneto e lo Stato brasiliano e aprirne di nuovi, all’insegna di un rapporto istituzionale che il sindaco di Nove ha sintetizzato con le parole: “Nove sta a Carlos Barbosa come il Veneto sta a Rio Grande Do Sul”.

E’ un impegno reciproco far crescere le rispettive comunità, ha detto in sostanza Finozzi, e le comuni radici venete sono un terreno di coltura ideale, perché l’interesse è non solo economico ma anche culturale, storico, turistico, formativo. Su questo si fonda del resto il saldo rapporto tra Veneto e Rio Grande do Sul, che si coniuga in molti settori con reciproca soddisfazione.

Della delegazione brasiliana, accompagnata da Eliani Ines Lanzarini dell’Associazione Commercianti Industriali, fanno parte Armando Gusso, già Prefetto di Carlos Barbosa e gli imprenditori Antonio Fiorotto, Cristiano Carrer, Roberto Fontana, Roberta Fontana, Carlos Danieli, Airton Isoppo, Tiago Dalsin e Valter Misturini. Nove era rappresentata , oltre che dal sindaco, dal vicesindaco, dall’assessore alle attività produttive e da un consigliere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button