Vicenzavicenzareport

Elezioni Europee, come richiedere il voto domiciliare a Vicenza

Gli elettori residenti nel Comune di Vicenza, come molti certamente sanno, quest’anno voteranno solo per le Elezioni Europee. L’Ufficio elettorale del capoluogo berico ci fa comunque sapere che “il voto domiciliare è consentito, oltre che agli elettori che dipendono da apparecchiature elettromedicali, anche agli elettori che sono affetti da gravi infermità e che per ragioni di salute non sono trasportabili nemmeno con il servizio gratuito organizzato dal Comune per gli elettori disabili. Per  usufruire del voto domiciliare, gli interessati devono farne richiesta entro lunedì 5 maggio, all’ufficio elettorale di piazza Biade 26, anche via fax allo 0444 221431, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, il martedì e giovedì anche dalle 16.30 alle 18”.

“La domanda – spiega la nota in proposito del Comune di Vicenza – deve riportare, oltre alla volontà di esprimere il voto a domicilio, l’indirizzo completo dell’abitazione in cui l’elettore dimora e un recapito telefonico. La richiesta deve inoltre essere corredata da una copia della tessera elettorale, da una copia di un documento d’identità e da una certificazione sanitaria rilasciata dal funzionario medico designato dall’azienda sanitaria locale che dovrà riportare l’esatta formulazione normativa delle condizioni di infermità. Tale certificazione potrà attestare anche l’eventuale necessità di un accompagnatore per l’esercizio di voto. Tutti i dettagli, compreso il modulo della domanda, sono disponibili nell’apposita sezione dedicata alle elezioni del parlamento europeo tra gli argomenti In evidenza del sito www.comune.vicenza.it.”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button