giovedì , 29 Luglio 2021

Bassano, il centro storico diventa un giardino

Inizia nel weekend di sabato 12 e domenica 13 aprile la manifestazione “Giardini a Bassano” che vedrà il centro storico cittadino abbellito dai migliori florovivaisti del territorio, fino al 18 maggio 2014. Sabato 12 e domenica, il Rotary Club Bassano Castelli organizza “Di Rara Pianta”, trasformando il giardino Parolini in un teatro dell’eccellenza del florovivaismo italiano; una ventina dei migliori operatori del settore trasformeranno lo storico orto botanico in una variopinta rassegna di alta qualità. Con l’occasione verrà “battezzata” la rosa Montegrappa, una nuova varietà di colore rosso acceso dedicata alla montagna sacra alla patria nel momento che coincide con l’avvio delle celebrazioni del centenario della Grande Guerra. A tale proposito nei pomeriggi del 12 e 13 aprile verrà riproposto il quadro della rievocazione storica “Ballata del millennio” dedicato all’ospedale militare.

Musica in giardino sarà il connubio che animerà domenica 27 aprile, un’intera giornata dedicata alla musica negli angoli della città in cui saranno allestiti i giardini. Fiori, giardini e paesaggio darà spazio anche alla pittura coinvolgendo artisti, scuole d’arte, circoli artistici, saranno allestite mostre personali e collettive in centro storico.

Il week-end del 3 e 4 maggio sarà dedicato all’extempore aperta a tutti gli artisti, parallelamente i giardini temporanei saranno animati dal gruppo “le arti per via” con artigiani e venditori dei primi del Novecento. Domenica 11 maggio 2014 le location dei giardini saranno impreziosite da gruppi di danza organizzati dalle scuole di ballo. A conclusione sabato 17 e domenica 18 maggio 2014 si terrà la dodicesima edizione di Rose in Villa Giusti, che riproporrà nella splendida cornice del parco storico l’affascinante mondo della botanica focalizzando l’attenzione sul tema Regina di Maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità