Arte, Cultura e Spettacoli

Vicenza, la musica per i bambini

Si chiama La musica racconta la nuova rassegna dedicata ai bambini e alle famiglie  proposta dall’Ensemble Musagète alle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari a Vicenza. Pensata per il pubblico del futuro, propone la complessità della musica cosiddetta classica attraverso un approccio ludico all’esperienza dell’ascolto.

Da alcuni anni l’Ensemble Musagète, la formazione in residence alle Gallerie di Palazzo Leoni Montanari, elabora progetti didattici rivolti alle scuole primarie, grazie ai quali ha potuto confrontarsi con centinaia di bambini e affinare una proposta musicale curiosa e coinvolgente. Da questa esperienza sono nati i racconti-concerto Le Joli Bateau e I racconti di nonno Albéric, che intendono proporre brani del repertorio cameristico attraverso il filo rosso di una narrazione che gioca a rispecchiarsi nella musica.

Il primo appuntamento è per domenica 9 marzo alle ore 17 con Le Joli Bateau, un racconto-concerto a 400 mani! La sceneggiatura, a cura dell’Ensemble Musagète, è stata infatti realizzata con il contributo di oltre duecento bambine e bambini delle scuole primarie del Veneto. Il Settimino op. 79 per fiati, contrabbasso e pianoforte di George Onslow (1784-1853) è la trama musicale sulla base della quale l’Ensemble Musagète ha proposto a dieci classi di scuola primaria un canovaccio di sceneggiatura.

La fantasia dei bambini ha quindi elaborato una storia che ha come protagonista Gabriele, pianista eccezionale ma anche molto timido. Quando è da solo è capace di grandi virtuosismi sul suo pianoforte, ma non appena c’è il pubblico la paura lo assale e non riesce quasi più a suonare. Tra poche settimane dovrà tenere un concerto alla famosa Salle Pleyel di Parigi… ed è già terrorizzato. Gabriele ha però anche una grande fantasia. Quando si mette a suonare e chiude gli occhi il pianoforte diventa una nave che solca impavida le acque. Gabriele è allora un capitano coraggioso pronto a tutto. Riuscirà Gabriele a ottenere il meritato successo davanti al pubblico di Parigi? Nel racconto-concerto il palco diviene un allegro battello, animato da diversi personaggi: al timone il Capitano Gabriele, di vedetta il nostromo Michele. E poi il resto della ciurma: Siringa, Altolegno, Chalumeau, Monsieur Cor e per finire Basson.

I musicisti dell’Ensemble Musagète coinvolti in questa avventura sono Fabio Pupillo (flauto), Remo Peronato (oboe), Luigi Marasca (clarinetto), Enrico Barchetta (corno), Laura Costa (fagotto), Michele Gallo (contrabbasso) e Gabriele Dal Santo (pianoforte).

Il prossimo appuntamento con la Musica racconta è fissato per domenica 6 aprile alle ore 17 con  I racconti di nonno Albéric. La partecipazione ai racconti-concerto è riservata ai visitatori delle Gallerie muniti di biglietto d’ingresso (intero 5 euro – ridotto 4). Ingresso gratuito fino ai 14 anni.  Informazioni e prenotazioni: Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari Vicenza, contra’ S.Corona 25 Tel. 800.578875.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button