Provincia

Cgil Vicenza, Puggioni confermato segretario di Funzione Pubblica

Giancarlo Puggioni, 39 anni, è stato riconfermato segretario generale di Funzione pubblica (Fp) della Cgil di Vicenza. La rielezione è avvenuta nel corso nel decimo congresso provinciale, tenutosi nei giorni scorsi alla Cooperativa Verlata di Villaverla. Nel corso dell’incontro sono stati discussi i principali problemi della categoria: i tagli allo stato sociale, conseguenza delle scelte politiche dei governi degli ultimi anni; il blocco della contrattazione nazionale ed integrativa; la precarietà; le esternalizzazioni e gli appalti.

Fp Cgil, che nel vicentino conta circa 2500 iscritti nei settori degli enti locali, della sanità pubblica e privata, del terzo settore, dei ministeri e delle agenzie fiscali, dell’igiene ambientale, ha lanciato tre proposte. La prima mira a rafforzare la democrazia nei luoghi di lavoro, attraverso l’estensione del diritto dei lavoratori di eleggere le Rsu e di votare le piattaforme e gli accordi sindacali. La seconda è tesa a rafforzare un’impostazione generale della categoria, in grado di impegnare la contrattazione per migliorare la qualità dei servizi. La terza ambisce a coinvolgere e rappresentare pienamente i lavoratori precari ed in appalto nei servizi pubblici.

“È necessario – ha sottolineato il segretario Puggioni – che la Cgil si rafforzi e si ritrovi nei valori e nelle idealità, che recuperi la capacità e la pazienza di discutere e di confrontarsi per tornare ad essere soggetto di cambiamento in grado di stare nei processi senza subirli, con un proprio ed autonomo punto di vista”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button