Schio e dintorni

Schio, il Museo Geomineralogico si anima con incontri ed escursioni

Ha preso il via oggi, a Schio, un ricco calendario di iniziative legate al Museo Geomineralogico e del Caolino, che negli scorsi mesi ha aperto la sua nuova sede alla Caserma Cella a Schio. Promosse dal Gruppo Mineralogico Scledense e dall’Associazione Amici del Museo, le attività prevedono in particolare visite al museo, presentazioni di libri e alcune escursioni nel territorio. Ad aprire la rassegna sarà questa sera, alle 20.30, nella sede museale di via Rovereto, la presentazione della sala dedicata al Caolino Panciera.

Successivi appuntamenti porteranno poi alla scoperta della sala geomineralogica, nei giorni 26 febbraio, 5 e 12 marzo, e non mancheranno una serata di diapositive, il 9 aprile, e un approfondimento sul sentiero geomineralogico, il 23 aprile. Due serate saranno invece proposte a Palazzo Toaldi Capra e si concentreranno sulla presentazione generale del museo scledense, il 28 febbraio, e del libro “I minerali della Val Leogra”, il 21 marzo. Escursioni guidate saranno effettuate lungo il sentiero geomineralogico nei giorni 11 e 18 maggio, nell’area del caolino, il 3 maggio, e alla ricerca di minerali nell’area della Val Riolo, il 14 giugno, e della Val Casarotti il 5 luglio.

Inaugurato lo scorso ottobre negli spazi della Caserma Cella, il Museo Geomineralogico e del Caolino è frutto dello spostamento e dell’ampliamento delle collezioni precedentemente ospitate presso la sede del Consiglio di Quartiere di Magrè. Più di tre mila i campioni presenti, non tutti esposti per problemi di spazi. Vi sono due sezioni. Una comprende una parte dedicata alla litologia, in particolare del Tretto, composta da minerali classificati in base alla composizione chimica e da minerali del territorio. L’altra invece, ricca di fotografie e di vari materiali, è dedicata al Caolino, all’estrazione e alla sua lavorazione. Il museo è aperto da settembre a giugno tutti i sabati dalle 15 alle 18.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button