Ecco la scopa più lunga del mondo, ma qualcuno voleva incendiarla

Erano già entrati nel Guinness dei primati nel 2002 per aver costruito la scopa più grande del mondo, che allora misurava oltre 22 metri. Ebbene, per la Befana del 2014 volevano fare di meglio e dare alla vecchina un mezzo di trasporto ancora più grande. Di qui la nuova sfida, con questa seconda scopa record che alla misurazione ha fatto registrare addirittura 35 metri e mezzo. Tutto questo a Tezze sul Brenta, che, in questi giorni di conclusione delle festività, si è animata anche grazie a questa simpatica iniziativa organizzata dai volontari del Comitato Festeggiamenti Campagnari.

Questa notte, purtroppo una brutta sorpresa. Verso l’una infatti, alcuni abitanti della zona si sono accorti che qualcosa non andava, e che il fuoco cominciava ad avvolgere la parte finale della scopa. Che amarezza constare che c’è sempre qualcuno a cui piace rovinare la festa! Immediato comunque l’intervento degli abitanti, ed anche la pioggia che cadeva nella notte ha facilitato il salvataggio della scopa. Scongiurati quindi danni irreparabili per l’oggetto dei record, ma non è sfuggito ai presenti un forte odore di benzina, a testimonianza del dolo. E’ stata anche fatta regolare denuncia ai Carabinieri della stazione di Rosà, intervenuti per i rilievi del caso.

Sconforto comprensibile tra gli organizzatori, colpiti più dal danno morale che materiale, con mesi di lavoro che rischiavano di andare distrutti “dall’opera di persone – scrivono in una amara nota in proposito – che forse non immaginano neanche cosa sia il volontariato: giornate intere di lavoro per gli altri, sacrificando molte volte le proprie famiglie per fare qualcosa che possa servire al ricordo delle tradizioni, o aiutare persone che passano periodi tristi della propria vita, sempre nel più completo anonimato”.

Ora si faranno i turni per vigilare la scopa della Befana, che sarà bruciata come da programma nel grande falò di lunedì 6 gennaio, alle 18, nel piazzale di fronte alle piscine comunali, a Campagnari di Tezze sul Brenta. Per chi desiderassse dati più precisi, la scopa misura 35,476 metri totali, con il solo manico lungo 21,50 metri.

Nello slider in alto, proponiamo alcune immagini della scopa record; in un paio di esse si notano bene gli effetti delle fiamme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità