VicenzaVicenzareport

La scledense Cinzia Fabris nuovo presidente di Cna Vicenza

La Cna di Vicenza ha un nuovo presidente. E’ Cinzia Fabris, artigiana di Schio attiva nel settore moda, molto nota e presente negli ultimi anni in associazione. Già presidente del mandamento Cna scledense e del Comitato per l’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Vicenza, la Fabris è attualmente membro riconfermato all’interno della Direzione Nazionale Cna e presidente del Comitato Impresa Donna di Cna Veneto. E’ stata eletta nei giorni scorsi dall’Assemblea provinciale di Cna Vicenza e resterà in carica per i prossimi 4 anni.

Cinzia Fabris
Cinzia Fabris

“Si è trattato di una seconda tornata elettorale – ricorda una nota in proposito dell’associazione di categoria – resasi necessaria, e condivisa da tutti i precedenti candidati, per superare alcune presunte non conformità formali intervenute in una prima tornata a settembre. Con grande senso di responsabilità e nell’interesse primario dell’associazione, infatti, i quattro candidati alla presidenza, e lo stesso presidente Nereo Sella, risultato eletto in quella occasione, hanno condiviso il nuovo percorso elettivo, ratificato dalla Direzione Provinciale, che ha portato a questa nuova assemblea, molto partecipata e propositiva”.

Cinzia Fabris, visibilmente emozionata, subito dopo l’elezione ha voluto ringraziare il presidente uscente “che ha guidato – ha detto – con equilibrio l’associazione in questi mesi particolarmente delicati. Sono orgogliosa di essere la prima presidente donna di Cna Vicenza e voglio ringraziare l’Assemblea per la fiducia che ha voluto darmi. Sento tutta la responsabilità di entrare in carica in un momento così delicato per le nostre imprese, ma garantisco sin da ora l’impegno personale e la volontà di operare in pieno accordo, e con la massima sinergia, con gli altri livelli istituzionali interni, nel rispetto dei ruoli e delle funzioni. Voglio rappresentare tutti gli iscritti alla nostra storica associazione, di cui celebreremo i primi 50 anni di vita nel corso del 2016, e tutti coloro che vorranno nei prossimi anni viverla e conoscerla. Cercherò inoltre di costruire un dialogo sereno e costruttivo con le altre Associazioni locali, in particolare quelle più vicine alla nostra realtà imprenditoriale”.

Il nuovo Presidente si è poi soffermatai sul ruolo di Cna Vicenza, che rappresenta gli interessi di oltre 2500 piccole e medie imprese ed aziende artigiane del vicentino. “Farò affidamento – ha sulla mia sensibilità e determinazione di donna, mamma, imprenditrice artigiana per essere all’altezza del ruolo e delle aspettative dei miei colleghi ed amici associati. Da subito, garantisco loro che inizierò ad incontrarli e a lavorare per portare a tutti i livelli locali e nazionali le loro legittime istanze e proposte, in un’ottica di crescita e rinnovamento”.

Cinzia Fabris porterà all’interno di Cna Vicenza, come preannunciato anche durante la sua campagna elettorale, linee guida innovative, frutto della lunga esperienza maturata a Roma in sede nazionale, con una particolare attenzione ai valori associativi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button