Breaking News

Lonigo rievoca in ottobre la sua storia con “Leonicus”

La Regione del Veneto offre il suo appoggio a Leonicus, rievocazione storica della Lonigo del XV secolo. La manifestazione è in programma nei giorni dall’11 al 13 ottobre prossimi, nel Borgo di Castelgiuncoli, nel cuore di Longo. A garantire il supporto regionale è stato lo stesso assessore veneto al turismo Marino Finozzi, ricevendo a Venezia gli esponenti del comitato organizzatore della manifestazione, presieduto da Luca Bolla. All’incontro ha voluto portare il suo saluto lo stesso presidente della Regione Luca Zaia.

All’evento di Lonigo la Regione interverrà anche direttamente, con l’assessore Finozzi, durante l’incontro sul tema “Promuovere il territorio attraverso elementi di eccellenza”, in calendario nella mattina di domenica 10 ottobre.

“Iniziative come Leonicus, – ha sottolineato Finozzi – che coinvolgono la città, con la sua storia, il suo territorio, con le produzioni di eccellenza, e la comunità, con la sua partecipazione, non servono solo a ricordare vestigia d’altri tempi, ma sono operazioni di vero e proprio marketing territoriale e di recupero identitario in una Regione dove pernotta un sesto dei turisti che da tutto il mondo vengono a visitare l’Italia. E’ un’occasione opportuna, in una stagione opportuna, per ricordare, rivivere e divertirsi ripercorrendo il 1400, con il passaggio di Lonigo alla Serenissima. Personalmente spero che sia una ulteriore motivo per tante persone di visitare uno dei molti luoghi belli e accoglienti del nostro Veneto”.

Del resto, quella di Lonigo, è una storia plurimillenaria, che nel suo nome antico Leonicus si può ricollegare ad una delle famiglie romane Leonicenae o Leonicenses, termine che ancora oggi designa gli abitanti di questo comune. Come molti sanno, nel territorio di Lonigo si producono ottimi vini, ortofrutta e insaccati, vi sono vestigia storiche e Ville Venete di assoluto pregio, ed è presente una ristorazione di eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *